Cronaca Chieti Scalo / Via Tirino

Accampamento abusivo vicino Megalò, Casapound: "Sgomberare non basta"

Il gruppo sullo sgombero del campo rom in via Tirino, avvenuto pochi giorni fa

"Basti campi rom!", questo il testo dello striscione affisso da CasaPound Italia in via Tirino, dove pochi giorni fa è stato sgomberato un accampamento abusivo di cinque roulottes che ospitava, tra gli altri, diversi pregiudicati.

Ennesimo accampamento abusivo in via Tirino

Per Francesco Lapenna, responsabile di CasaPound Italia per la il capoluogo teatino "Sgomberare gli accampamenti, come successo qualche giorno fa, non basta: non è la prima volta che assistiamo a sgomberi coatti di un'area, quella di via Tirino, che puntualmente viene ri-occupata subito dopo. La soluzione - continua Lapenna - deve essere la prevenzione, coinvolgendo i cittadini e le associazioni presenti nei pressi dell'area interessata. Noi, dal canto nostro, continueremo a vigilare sul territorio laddove le istituzioni sono assenti per assicurare sicurezza a cittadini ormai esasperati e sempre più impauriti dalla situazione.

Non possiamo permettere - conclude - che sul nostro territorio stazionino abusivamente pregiudicati e persone che li ospitano all'interno dei loro bivacchi. CasaPound, a fianco dei cittadini, osserverà un solo comportamento nei confronti di questa situazione: prevenzione e intransigenza".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accampamento abusivo vicino Megalò, Casapound: "Sgomberare non basta"

ChietiToday è in caricamento