Cronaca

Aca, presidente Di Cristoforo revocato: adesso si cerca un amministratore unico

La delibera era stata proposta dal sindaco di Chieti Umberto Di Primio assieme ad altri primi cittadini. Entro il 31 ottobre l'Aca deve pubblicare l'avviso per la individuazione dell'amministratore unico

L'assemblea dei sindaci per l'Aca ieri pomeriggio ha approvato all'unanimità la delibera di revoca del presidente del Consiglio d'amministrazione Ezio Di Cristoforo, dopo le ultime vicende giudiziarie..

La delibera era stata proposta dal sindaco di Chieti Umberto Di Primio assieme ad altri primi cittadini con l'obiettivo di individuare quale forma di governo quella dell'amministratore unico.

Soddisfatto il sindaco Di Primio che annuncia: "Entro il 31 ottobre l'Aca deve pubblicare l'avviso per la individuazione dell'amministratore unico ed entro il 10 novembre gli interessati dovranno fare pervenire il proprio curriculum".

Tra il 22 ed il 25 novembre ci sarà la nomina del nuovo presidente del Consiglio d'Amministrazione. “Quel giorno l’Aca avrà finalmente un amministratore con un preciso compito: risanare l’Ente attraverso la predisposizione di un piano industriale fatto di robusti tagli alle spese inutili ed un serio programma di investimento" aggiunge Di Primio “Spero che in questi giorni molti, i migliori professionisti, vorranno presentare i propri curricula. Sulla professionalità di chi verrà scelto dall’Assemblea dobbiamo puntare per rendere più efficienti i servizi della società al fine di trasformare un carrozzone inquinato di certa politica in un modello positivo di gestione pubblica del Sistema Idrico Integrato”


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aca, presidente Di Cristoforo revocato: adesso si cerca un amministratore unico

ChietiToday è in caricamento