Aca, nuova vita per i depuratori di Bucchianico, Casalincontrada e Francavilla

Gli impianti delle tre località rientrano nell'elenco degli interventi di manutenzione straordinaria co-finanziati da Regione Abruzzo e Aca

Un ampio programma di investimenti finalizzati al potenziamento e all'adeguamento degli impianti di depurazione di acque reflue urbane gestiti da Aca comprende anche la provincia di Chieti.

È in corso di realizzazione l'intervento sul depuratore di Francavilla al Mare che rientra in un investimento complessivo di circa 18 milioni di euro, co-finanziati da Regione Abruzzo (con fondi FSC 2007/2013) e Aca.

Un secondo blocco di lavori comporterà, invece, un ulteriore investimento di 14 milioni di euro, sempre co-finanziato da Regione Abruzzo (con fondi Del. CIPE 26/2016) e Aca, che prevede la progettazione e e appalto delle opere di adeguamento di una serie di altri impianti di depurazione tra cui quelli di Bucchianico e Casalincontrada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • Colpisce alla testa il fratello che viene ricoverato in prognosi riservata

Torna su
ChietiToday è in caricamento