menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusi sessuali: condannato a tre anni per aver palpeggiato la figlia della ex

L'inchiesta è scattata in seguito a una denuncia presentata dalla madre della vittima. L'uomo ha patteggiato 3 anni

Ha patteggiato tre anni di reclusione per aver palpeggiato la figlia della ex moglie, tredicenne all'epoca dei fatti, nata da una relazione precedente. L'uomo, un 33enne , è accusato di violenza sessuale.

Gli abusi si sarebbero verificati fra l'estate del 2013 e il gennaio del 2014. L'inchiesta è scattata in seguito a una denuncia presentata dalla madre della vittima.

Ieri si è svolta l'udienza davanti al Gup del Tribunale di Chieti. All'uomo sono stati inoltre inflitti 5 anni di interdizione dai pubblici uffici e il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento