menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, Paolucci annuncia: "L'Abruzzo avrà il registro tumori"

Il coordinamento sarà affidato alla comunità scientifica di cui faranno parte il Direttore dell'Agenzia Sanitaria Regionale, il responsabile scientifico, i direttori generali delle quattro Asl abruzzesi, i Rettori delle due Università

L'Abruzzo avrà il registro tumori e ne affida il coordinamento alla comunità scientifica. Ad annunciarlo è l'assessore alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci.

"L'Abruzzo sceglie di tendere finalmente alla programmazione ed al controllo - dice Paolucci - e si dota degli strumenti per disporre dei dati relativi alle prestazioni ovunque erogate agli assistiti. L'obiettivo è quello di monitorare l'assistenza erogata in termini di qualità ed efficienza e giungere all'introduzione in tempi brevi, a cura dell'agenzia sanitaria regionale, di un "registro tumori" che permetterà di descrivere il fenomeno neoplastico e le sue variazioni territoriali e temporali, dando una maggiore certezza del fabbisogno da soddisfare. Solo così potremo indirizzare il servizio nel modo più efficiente e valutarne la qualità".

Del coordinamento faranno parte il Direttore dell'Agenzia Sanitaria Regionale con funzione di presidente, il responsabile scientifico, i direttori generali delle quattro Asl abruzzesi, i Rettori delle due Universitàabruzzesi sedi della facoltà di medicina e chirurgia (L'Aquila e Chieti-Pescara) ed il direttore del Consorzio Mario Negri Sud.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento