Cronaca

Abruzzo pigliatutto nella Società italiana di Patologia clinica

Al rinnovo del Consiglio Nazionale della Società italiana di Patologia clinica e Medicina di Laboratorio Maria Golato eletta segretario nazionale

Un figurone per l'Abruzzo ai lavori per il rinnovo del Consiglio Nazionale della Società italiana di Patologia clinica e Medicina di Laboratorio. A fronte di un boom di iscritti, che ha fatto guadagnare un primato assoluto in termini di rappresentanza alla nostra regione, sono stati piazzati quattro consiglieri, tutti direttori di struttura complessa: Simonetta Santini e Umberto Occhiuzzi della Asl dell'Aquila, Franco Di Gaetano e Claudio D'Amario, di Teramo. Inoltre Maria Golato, direttore del Laboratorio unico di Patologia clinica della Asl Lanciano Vasto Chieti, è stata eletta segretario nazionale e confermata alla guida della sezione abruzzese della Società scientifica in virtù dell'impegno profuso, nel corso del primo mandato, e dei risultati ottenuti, sia sotto il profilo della produzione scientifica che della crescita associativa.

La Società Italiana di Patologia Clinica è membro della WASPaLM, il "ramo" dell'Organizzazione Mondiale della Sanità a cui fa capo il mondo del Laboratorio. Tra gli obiettivi della Simel figurano diverse azioni di promozione: standard di qualità internazionali, formazione costante, scambi di conoscenza tra patologi di tutto il mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abruzzo pigliatutto nella Società italiana di Patologia clinica

ChietiToday è in caricamento