Abbandona materiali di scarto di un cantiere: denunciato imprenditore nel vastese

Cumuli di materiali di scarto di un cantiere edile erano stati abbandonati in un'area adiacente la strada di collegamento alla Fondovalle Trigno, nel comune di Tufillo

Sequestrata l’area adiacente la strada di collegamento alla Fondovalle Trigno, in località Piana delle fave del comune di Tufillo dove erano stati abbandonati rifiuti speciali non pericolosi da parte di un’attività di costruzione e demolizione edilizia. Un imprenditore edile vastese è stato denunciato per il reato, previsto dal Codice dell’Ambiente, di attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

.Le indagini sono partite opo la segnalazione del proprietario del terreno agli uomini del Comando Stazione Forestale di Gissi. Attraverso la comparazione tra il materiale adoperato nei cantieri edili attivi nella zona e la tipologia di rifiuti abbandonati nell’area sequestrata, il personale forestale è giunto all’identificazione del responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento