menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

30mila euro per lavori urgenti sul ponte alla foce del Sangro

Ai piedi dei piloni del ponte si è depositata una quantità importante di detriti e di tronchi di alberi che di fatto hanno impedito il libero sfogo delle acque del fiume verso il mare, destando qualche preoccupazione per la sicurezza della struttura e dell’area circostante

Lavori di somma urgenza per 30mila euro sul ponte ferroviario in prossima della foce del fiume Sangro. I fondi sono stati stanziati dalla Provincia. 

“ Come ben sappiamo – spiegano il presidente Mario Pupillo e il vicepresidente delegato alla Viabilità Antonio Tamburrino - il maltempo inclemente delle settimane scorse e l’incuria generale hanno fatto sì che ai piedi dei piloni del ponte si sia depositata una quantità importante di detriti e di tronchi di alberi che di fatto hanno impedito il libero sfogo delle acque del fiume verso il mare, destando qualche preoccupazione per la sicurezza della struttura e dell’area circostante. Come provincia abbiamo deciso comunque di attivarci e di portare il nostro contributo alla risoluzione del problema, per quanto non sia affatto chiaro a chi competerebbe vista la natura delle criticità riscontrate che richiamano l’attenzione anche della regione in materia di protezione civile”.

“Abbiamo fatto eseguire i rilievi tecnici – aggiungono -  e in prospettiva di un probabile peggioramento delle condizioni meteo che si attende nei prossimi giorni abbiamo disposto un provvedimento di somma urgenza per la messa in sicurezza dell’ex ponte, investendo una somma di circa 30mila euro utile a garantire un primo intervento ed evitare un pericolo maggiore per la nostra comunità e per una struttura che abbiamo tutto l’interesse a preservare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento