rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Lanciano

Arriva 1 milione e mezzo per risanare la frana di Santa Giusta a Lanciano

Il primo lotto interessa un fronte di circa 50 metri, dove saranno realizzati canali per drenare l'acqua dal terreno e stabilizzarlo, al fine di mitigarne il movimento e rallentarne la discesa a valle

Un intervento da 2 milioni e 600mila di euro per tamponare il dissesto idrogeologico che da tempo attanaglia una parte della zona abitata di contrada Santa Giusta, a Lanciano.

L'intervento riguarda un fronte franoso il cui crinale è vicino ad alcune abitazioni e alla strada principale che collega la contrada al centro città. Il progetto del primo lotto di lavori da 1 milione e mezzo, finanziato dalla Regione Abruzzo, interesserà un fronte di circa 50 metri, dove saranno realizzati canali per drenare l'acqua dal terreno e stabilizzarlo, al fine di mitigarne il movimento e rallentarne la discesa a valle. Inoltre, verranno costruiti muri di contenimento in cemento armato abbinati a gabbioni in pietrame a tutela della strada e delle abitazioni che si trovano nei pressi del tratto interessato.

Il primo lotto di lavori dovrebbe partire entro il 2017. Con il secondo, per una somma complessiva di 2 milioni e 600mila euro, verrà calibrato l’intervento. 

“Abbiamo sgomberato le abitazioni in pericolo - spiegano il sindaco Mario Pupillo e l’assessore ai Lavori Pubblici Pino Valente - stiamo ospitando le famiglie in albergo e monitoriamo quotidianamente la situazione grazie al lavoro dell'ufficio Lavori Pubblici”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva 1 milione e mezzo per risanare la frana di Santa Giusta a Lanciano

ChietiToday è in caricamento