Sicurezza

Vetri e salsedine: come eliminarla dalle finestre di casa

Tutti i migliori metodi naturali e consigli furbi per pulire i vetri dalla salsedine e dallo sporco

Avere una casa al mare è per molti un lusso, ma la salsedine sui vetri può rovinare il panorama e provocare danni difficilmente risolvibili. Quello che si può fare è affrontare una manutenzione ordinaria delle finestre, e di tutti gli altri eventuali elementi in vetro presenti, per evitare formazione di aloni, difficili da eliminare.

Pulire gli infissi

Dagli infissi, i più esposti, bisogna prima rimuovere la polvere con uno spolverino. In seguito, a seconda dei materiali, bisogna scegliere il detergente adatto.

Infissi in pvc. Il detersivo per i piatti sciolto in un secchio di acqua tiepida è utile per pulire infissi in pvc; se diventano gialli, bisogna usare un composto con un litro d’acqua, 3 cucchiai di acqua ossigenata a 40 vol, 2 cucchiai di bicarbonato e mezzo cucchiaino di detersivo per i piatti, che andrà applicato sulla struttura e bisogna farlo riposare per 30 minuti. In seguito risciacquare e asciugare.

Infissi in alluminio. Serve acqua calda e sapone di Marsiglia. Oltre al telaio bisogna occuparsi anche della serratura.

Infissi in legno. Utilizzare un panno in microfibra umido su cui versare alcune gocce di sapone di Marsiglia. Pulire e poi controllare lo stato della vernice, che eventualmente dovrà essere trattata con prodotti specifici.

Rimedi naturali e consigli

Innanzitutto è importante sapere che conviene pulire i vetri la mattina presto o al tramonto, per evitare la formazione di aloni dovuti all’esposizione al sole diretto.

Togliere la polvere e lavare i vetri con prodotti naturali; utile è una miscela composta da mezzo cucchiaio di detersivo per i piatti o sapone per il corpo all’interno di un secchio d’acqua calda. Pulire e risciacquare.

In alternativa si può creare una miscela con un bicchiere di aceto bianco diluito in mezzo litro di acqua calda.

Ottima anche la patata cruda, da tagliare a metà e da passare sulla superficie sporca. Sciacquare con abbondante acqua calda e asciugare con uno straccio in microfibra.

Prodotti online

Panno in microfibra

Bicarbonato di Sodio

Aceto bianco di alcol

Sapone di Marsiglia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vetri e salsedine: come eliminarla dalle finestre di casa

ChietiToday è in caricamento