Coronavirus: le regole condominiali per prevenire il contagio

Le norme da seguire sono molte e aggiornate secondo le ultime disposizioni previste dal Dpcm del 13 ottobre 2020

Abiconf – Amministratori Beni Immobiliari – ha divulgato in collaborazione con la Confcommercio le nuove regole condominiali per prevenire il contagio da Covid-19. Le norme da seguire sono molte e aggiornate secondo le ultime disposizioni previste dal Dpcm del 13 ottobre 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le regole di sicurezza riguardano principalmente gli spazi comuni e condivisi all’interno di un condominio, al fine di evitare o limitare il più possibile i contatti con altre persone non congiunte e conviventi.

  1. Indossare la mascherina chirurgica di protezione delle parti comuni.
  2. Evitare gli assembramenti negli spazi comuni, compresi cortile e androne.
  3. Prima di utilizzare eventuali giochi di uso comune, i genitori e loro esercenti funzioni sono invitati a ripetere igienizzazione dei manufatti.
  4. Quando si esce dalla propria abitazione, mantenere la distanza minima tra le persone ed indossare mascherina e guanti usa e getta.
  5. Corrimano, maniglie e pulsantiere sono superfici toccate da molti utenti. Si raccomanda l’utilizzo di guanti usa e getto e\o di lavare le mani con sapone o soluzione idro-alcoolica dopo esserne venuti a contatto.
  6. L’utilizzo dell’ascensore deve avvenire con un occupante alla volta (salvo minori e persone anziane, che necessitino di accompagnatore), provvisto di mascherina e guanti usa e getta. Preferire l’uso delle scale (più areate) invece che l’ascensore.
  7. Smaltimento dei rifiuti: chi è positivo o in quarantena deve mettere tutti i propri rifiuti in due o tre sacchetti di plastica resistenti, chiusi uno sull’altro con doppio nodo e gettarli nell’indifferenziata.
  8. Tutti i dipendenti e i fornitori del condominio devono indossare adeguati dispositivi di protezione (mascherine e guanti).
  9. Non ritirare pacchi direttamente, ma chiedere al fattorino di metterli nell’ascensore o lasciarli nell’androne.
  10. Non è necessario firmate le raccomandate: Poste Italiane ha dato indicazione che tutte le raccomandate vengano lasciate in buchetta, senza obbligo di firma.
  11. Tenere il proprio cane al guinzaglio, anche nel giardino condominiale, anche per garantire la distanza minima tra le persone.
  12. Rispettare gli orari di riposo e silenzio previsti dal regolamento di condominio e Polizia Urbana, anche per l’utilizzo degli elettrodomestici.
  13. Chi presentasse sintomi influenzali deve restare nel proprio domicilio e informare il medico di famiglia e le autorità sanitarie.
  14. Le imprese di pulizie che operano nel condominio già utilizzano prodotti a base alcoolica utili a contrastare la diffusione del virus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come pulire i termosifoni prima di azionarli

  • Cosa sono le idrostufe e come usarle per riscaldare casa in modo green

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento