Sicurezza

10 modi per ridurre l’inquinamento domestico

Non basta semplicemente pulire e far arieggiare

Le sostanze nell’aria liberate dai detergenti aggressivi, dall’umidità così come dai fumi di cottura e fumo in genere contribuiscono al peggioramento della qualità dell’aria che respiriamo. Come ridurre l’inquinamento domestico? Ci sono vari modi per contrastarlo e limitarlo, così da proteggere se stessi e le persone che abitano la casa.

Non basta semplicemente pulire e far arieggiare, esistono tanti altri atteggiamenti corretti per ridurre al minimo questo problema:

  1. attenzione ai prodotti per la pulizia: meglio green o fatti in casa;
  2. zero umidità: in casa mai superare il 50-60% di umidità;
  3. sfruttare il potere di piante, particolarmente indicate per ridurre l’inquinamento in casa e avere un ambiente sicuro. Da preferire aloe, gerbera e sansevieria;
  4. manutenzione degli impianti per ridurre i consumi e le emissioni inquinanti;
  5. cambiare i filtri dei condizionatori, lavarli e detergerli;
  6. evitare di fumare in casa, ma anche sul balcone;
  7. attenzione alla qualità dei mobili: evitare quelli in truciolato o verniciati con pitture tossiche;
  8. arieggiare le stanze per favorire il ricambio dell'aria e far uscire sostanze tossiche da casa;
  9. usare profumatori, ma con cautela;
  10. utilizzare aspirapolvere con filtri che non disperdano polveri nell'ambiente.

Prodotti online per ridurre l'inquinamento domestico

Deumidificatore display digitale

Deumidificatore mini

Detersivo green

Aspirapolvere a traino

Aspirapolvere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10 modi per ridurre l’inquinamento domestico

ChietiToday è in caricamento