Come pulire il frigorifero: rimedi e consigli per farlo tornare come nuovo

Consigli e trucchi per pulire il frigorifero e conservare i propri alimenti sempre alla perfezione

La conservazione dei cibi deve essere fatta correttamente, se non vogliamo mangiare qualcosa andato a male. Affinché ciò non accada, bisogna sapere come pulire il frigorifero, per far sì che sia sempre igienizzato e idoneo per accogliere gli alimenti che consumiamo quotidianamente. Ma come si fa? È possibile pulirlo a fondo in modo naturale? Sì, è possibile e vi illustriamo quali sono i migliori rimedi per far tornare a splendere il frigo come se fosse nuovo.

Cose da sapere prima di pulire il frigo

Ogni elettrodomestico necessita della dovuta manutenzione, che comprende la corretta e periodica pulizia. Non c’è dunque da stupirsi se, di tanto in tanto, bisogna pulire la lavatrice, igienizzare la lavastoviglie, rinfrescare il condizionatore e far brillare il frigorifero.

A proposito di quest’ultimo, è utile sapere che è sempre in attività, perché tutti noi abbiamo un formaggio da conservare, uno yogurt che, se non al fresco, si rovinerebbe, e tanti altri prodotti che richiedono una temperatura diversa da quella ambientale. Quindi, prima di pulire il frigo, dovete svuotarlo e, per non impazzire, vi suggeriamo di farlo il giorno prima di fare la solita grande spesa (spesso settimanale) per riempirlo secondo le proprie necessità.

Più è vuoto, meglio è: così vedrete anche quali sono i prodotti scaduti da buttare o vicini alla scadenza, da consumare il prima possibile. Andando a osservare cosa per tanto tempo è stato conservato ma mai consumato, ci aiuterà anche a capire come fare meglio la spesa, evitando inutili sprechi.

Come pulire il frigo di casa

Una volta sgomberato il campo, bisogna rimuovere ogni singolo ripiano, i cassetti e tutto ciò che si può smontare. Infine scollegatelo dalla rete elettrica, per evitare eventuali problemi.

Ora passiamo alla pulizia degli elementi esterni (ripiani, griglie…) che potrete lavare a mano con un comunque detergente per piatti, perché ha una formula sgrassante adatta per rimuovere lo sporco depositato.

In alternativa potete pulire con una soluzione di acqua tiepida e aceto; questo prodotto da cucina svolge una potente azione sgrassante ma è anche un germicida naturale. In caso di macchie persistenti, usate l’aceto puro. In seguito lavate tutto e asciugate bene per non lasciare residui.

Altro rimedio naturale per pulire è quello di utilizzare il bicarbonato, sempre sciolto in acqua. Potreste mettere questa soluzione all’interno di uno spruzzino, per facilitare il compito. Inoltre, il bicarbonato è particolarmente consigliato anche per togliere la muffa, che solitamente si forma attorno alle guarnizioni del frigo.

L’acqua insieme al sale o anche al sapone di Marsiglia offre un buon livello di pulizia. Queste due soluzioni non emettono odori sgradevoli e disinfettano il frigorifero perfettamente.

Come eliminare i cattivi odori dal frigorifero

A volte non si ha il tempo di smontare tutto il frigorifero e svuotarlo completamente, quindi basta passare un panno in microfibra e pulire il più possibile, piano per piano, pezzo per pezzo. Ma in questi casi si può ricorrere a un’altra soluzione che permette che l’elettrodomestico non emani cattivi odori.

Oltre ai prodotti che potete comprare nei negozi di casalinghi, potete inserire su un ripiano un contenitore con qualche fetta di limone o con una patata sbucciata, da sostituire una volta la settimana.

Come pulire il freezer

Pulito il frigo, si può passare al congelatore: mica vorrete lasciare il lavoro a metà?

Sempre con la spina staccata, bisogna rimuovere tutti gli alimenti. È sempre consigliabile farlo quando ce ne sono pochi. Quelli congelati, fareste bene a riporli all’interno di borse termiche o altro congelatore, se ne avete un altro a disposizione.

La prima operazione da fare è quella di togliere il ghiaccio dalle pareti ma attenzione a come lo fate: potreste compromette il freezer! Tra le soluzioni possiamo lasciare lo sportello socchiuso, affinché il ghiaccio si sciolga da solo, o magari velocizzare il tutto riponendo delle ciotole di acqua calda all’interno. Ricordate sempre di mettere una bacinella ai piedi del congelatore e degli stracci, così da non allagare tutta la cucina!

Una volta che il ghiaccio sarà sparito, potete detergere le pareti, i cassetti, i ripiani e qualsiasi altra parte componga il freezer con gli stessi detergenti naturali usati per la pulizia del frigo.

Dove acquistare un frigorifero nuovo a Chieti

Ci sono diversi negozi di elettrodomestici a Chieti dove potete ammirare e ordinare un nuovo frigo per la vostra casa. Ecco alcuni contatti utili:

Mediaworld al centro commerciale Megalò

Serra Service, negozi di ricambi per elettrodomestici a Chieti

Tecnoservice, negozio di elettrodomestici a Chieti

I prodotti online per la pulizia del frigorifero

Deodorante

Detergente per la pulizia del frigo

Deodorante per frigorifero

Deodorante senza detersivo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decorazioni e addobbi di Natale: quali scegliere e come sfruttarli al meglio

  • È meglio l’albero di Natale vero o finto?

  • Serra fai da te: come costruirne una handmade

  • Natale in sicurezza: come addobbare casa senza rischi

Torna su
ChietiToday è in caricamento