Come organizzare un trasloco casa: la lista di cose da fare e i costi

Guida al trasloco casa, ovvero tutto quello che bisogna fare, chi chiamare e i costi per affrontare il cambio dimora in modo semplice, rapido e indolore

Come organizzare un trasloco casa? Quando si acquista una nuova soluzione residenziale o si presenta la necessità di trasferirsi in un’altra zona di Chieti, città o nazione, bisogna rimboccarsi le maniche e darsi da fare per impacchettare tutto il necessario da portare altrove.

È un’impresa ardua, a dir poco titanica, perché anche le case più piccole, una volta svuotate, contengono milioni di oggetti dei quali nessuno vuole disfarsi. Ci vuole molto tempo, tanto impegno e ci sono anche dei costi da sostenere per traslocare casa. Vediamo come organizzare al meglio il tutto per evitare inutili ansie e traumi. 

Organizzare un trasloco: come e cosa fare

Se si dispone di poco tempo e soprattutto non si sa come spostare gli arredi più ingombranti, come divani e mobili, bisogna affidarsi a ditte professionali di traslochi. Il personale si prenderà carico dei beni materiali, li imballerà e impacchetterà e, infine, li trasporterà nella nuova dimora, dove effettuerà il montaggio. Rapido sì, ma con costi che bisogna tenere sotto controllo, se non si vuole spendere troppo. 

Infatti, per contenere le spese, si può evitare di far inscatolare ad altri i propri oggetti, procedendo con il fai da te. Inoltre, questo è un modo per fare una cernita di quello che davvero vale la pena portare con sé e ciò che invece va eliminato, o venduto nei mercatini e simili, o regalato. Va aggiunto che il montaggio dei mobili, qualora foste particolarmente bravi e semplicemente se non volete spendere troppo, potete farlo voi stessi. 

Vari tipi di trasloco

Esistono varie tipologie di trasloco: cittadino, nazionale e internazionale. Queste variazioni incidono sul costo del trasporto, che solitamente è affidato a una ditta esterna, che possiede i mezzi adatti per trasportare da un luogo all’altro i beni materiali. 

Trasloco in città: semplice, poco dispendioso e a dir poco rapido. Quando si cambia quartiere di Chieti, tutto è decisamente più veloce. La ditta nel giro di uno o due giorni avrà completato il trasporto. 

Trasloco nazionale: di solito avviene con un furgone, quindi per contenere i costi, conviene far entrare tutto al suo interno, senza eventuali eccessi. Il prezzo è più alto, per via delle distanze, ma spesso le ditte specializzate offrono servizi di groupage, quindi accumulano traslochi, per permettere ai clienti di dimezzare le spese. Ben più costoso, invece, è il trasporto via mare o aerea, che avviene soprattutto quando ci si trasferisce nelle isole. 

Trasloco internazionale: è il più costoso, difficile e lungo. Richiede una pianificazione accuratissima affinché tutto procedi liscio. È possibile incappare in problemi burocratici, per questo conviene affidarsi a ditte specializzate che conoscono la materia e come fare per evitare problemi. 

Organizzazione del trasloco: le fasi 

Bisogna giocare d’anticipo, quindi pianificare bene il tutto per agire nei tempi giusti e in modo chirurgico.

Imballaggio. Questa è la prima fase durante la quale bisogna dividere gli oggetti per categoria e stanza, avvolgerli per proteggerli e inserirli ordinatamente negli scatoloni. Una volta completato lo spazio, chiudere con cura e scrivere esternamente cosa c’è all’interno. 

Preparare le valigie. È necessario inserire nelle valigie tutto ciò che serve per i primi giorni nella nuova casa, perché all’inizio, anche se il trasloco si è rivelato rapidissimo, non si avrà molto tempo per svuotare gli scatoloni e sistemare il contenuto nell’immediato. 

Quanto costa traslocare a Chieti e a chi rivolgersi?

In genere le ditte di trasloco per il trasporto chiedono 1 euro per km. Può sembrare poco e lo è ma a questo vanno aggiunti altri costi: la quantità di arredi, il servizio di imballaggio, montaggio e smontaggio, che sono opzionali. Ad ogni modo i prezzi oscillano dai 200 ai 1800 euro, nel caso di trasloco internazionale. Per ottenere dei preventivi, rivolgetevi alle ditte di traslochi di Chieti:

Traslochi DFL, si occupa di tutte le fasi del trasloco e garantisce servizi per privati e azienda, oltre a noleggiare piattaforme. Si trova in via del Mare, 181, Lanciano; lucianodifonso@virgilio.it, telefono 0872 714784;

Ianzano Ermanno Traslochi, offre servizi di trasporti, pulizie e deposito a Chieti. Si trova in via dei Peligni, 127, Chieti; mail ermannoianzano@outlook.it, telefono 349 6010249.

Trasloco casa: tutto il necessario 

Oltre a chiamare una ditta, è importante non farsi cogliere impreparati e avere a disposizione i prodotti per procedere all’imballaggio dei propri beni. Acquistare online scatoloni e nastri adesivi, ad esempio, è davvero utile per ridurre i tempi e traslocare casa facilmente. Ecco i migliori prodotti da comprare su internet.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come arredare casa spendendo poco

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come affittare una casa vacanze a Chieti: informazioni e documenti utili

  • Coronavirus: trucchi e consigli per pulire e disinfettare il condizionatore

  • Giardino illuminato e irrigato grazie alla domotica: le soluzioni smart per l’outdoor

Torna su
ChietiToday è in caricamento