Come ritinteggiare casa a Chieti: consigli e costi

Ritinteggiare casa fai da te è un modo per risparmiare, ma è importante essere precisi e scrupolosi. Ecco qualche dritta per riuscire nell’impresa

Ritinteggiare casa

Cambio dimora a Chieti o semplicemente voglia di rinfrescare le pareti? Ritinteggiare casa è il modo più semplice per dare nuova aria all’ambiente e pulire i muri da sporco, aloni e segni del tempo. Questa operazione di piccola ristrutturazione, come ogni altro lavoro casalingo, ha un costo che, però, può essere contenuto se decidete di fare da soli. Il fai da te è un buon modo per risparmiare ma anche per impiegare il tempo in qualcosa di utile per sé e il resto della famiglia. 

Preparare le pareti

Qualsiasi siano le pareti che volete colorare o rinnovare, dovete innanzitutto pulirle. Non si vernicia mai su sporco, umidità e segni di usura. Con un panno umido imbevuto di acqua e candeggina, lavate le pareti, insistendo sulle aree più sporche. Segni di matite e colori possono essere rimossi con una banale gomma per cancellare. 

Laddove si notano buchi o ammacchi, bisogna coprire con lo stucco; una volta asciutto andrà livellato con la carta vetrata. Proprio con quest’ultima si possono rendere le pareti più omogenee e lisce ed eliminare in parte segni di pittura precedenti. 

Prima di procedere alla tinteggiatura delle pareti, è consigliabile coprire con lo scotch carta interruttori, serramenti e battiscopa, per evitare che si sporchino e doverli in seguito pulire scrupolosamente. 

Come scegliere la vernice?

Per le pareti interne conviene scegliere una buona vernice lavabile e resistente e, indubbiamente, traspirante. Le pitture lavabili tornano utili soprattutto quando in casa ci sono bambini. 

Colori per le pareti della cucina: se sono gialle, la casa vale di più

La scelta del colore, invece, è molto personale. In questo caso bisogna agire con un po’ di buon senso. Nelle stanze piccole prediligete colori chiari, mentre in quelle più grandi potete osare con cromie intense. Se volete comunque aggiungere delle decorazioni, affidatevi agli stickers murali o agli stencil

Come dipingere le pareti fai da te?

Per ottenere un buon risultato bisogna utilizzare gli strumenti giusti. Una volta acquistata la vernice, dovete comprare i pennelli. Quello largo è l’ideale per garantirvi un lavoro ottimale, da usare con manico telescopico quando si dipingono i soffitti. Con il pennello piccolo, invece, andrete a definire con precisione le aree più scomode. Il rullo è un altro comodo strumento per stendere la pittura e lavorare nel minor tempo possibile. 

Dove comprare vernici e pennelli a Chieti? 

Vi proponiamo una serie di indirizzi utili per acquistare vernici e strumenti per tinteggiare le pareti di casa:

Icobit Italia, Via Custoza, 21 66100 Chieti, tel. 0871 58701

Colormax, viale della Unità d'Italia, Chieti. Tel. 0872985247;

Color Service, viale B. Croce 269/271, Chieti. Tel. 0871 560002;

M Colori, viale Abruzzo 429, Chieti. Tel. 0871 451555;

ZetaColor, viale Abruzzo 185, Chieti. Tel. 0871 226669.

Tutti i consigli per arredare casa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riscaldamento: come risparmiare senza rinunciare a una casa calda e accogliente

  • Come prevenire l’umidità in casa e 4 rimedi naturali per sconfiggerla

  • Fare la manutenzione della caldaia in inverno (o prima) è importante per una casa calda e sicura

  • Cos’è il cronotermostato, tra i migliori alleati per risparmiare sul riscaldamento

Torna su
ChietiToday è in caricamento