rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Vendita e Affitto

I giovani abruzzesi preferiscono comprare casa e non affittarla

Un investimento a lungo termine

Secondo una recente ricerca condotta dall’Osservatorio Sara Assicurazioni, i giovani abruzzesi preferiscono comprare casa piuttosto che affittarla. Nella nostra regione la proprietà (80%) batte l’affitto (20%) e per un abitante su tre (29%) i più giovani che lasciano l’abitazione di famiglia, devono rendersi autonomi effettuando la compravendita di un immobile.

La casa assume, nuovamente, un ruolo centrale. Complice probabilmente lo smart working, sono sempre più le persone che desiderano avere una casa comoda e pratica.

Le nuove generazioni, dunque, guardano alla compravendita come un obiettivo prioritario.

Secondo i dati il 59% della popolazione abruzzese sentirebbe più sua l’abitazione con l’acquisto, perché considerato un investimento duraturo (39%).

Coloro che preferiscono l’affitto dichiarano che si tratta di una formula che implica un minor carico di responsabilità (44%), ad esempio in caso di guasti e spese per imprevisti. Inoltre, si risparmia sulle tasse (44%) e rappresenta una formula flessibile (38%).

La passione per il mattone resta alta nonostante qualche preoccupazione legata ai mutui (55%) e all’indebitamento sul lungo periodo e ai prezzi del mattone (18%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani abruzzesi preferiscono comprare casa e non affittarla

ChietiToday è in caricamento