Vendita e Affitto

Castello Masci in vendita a Miglianico

Fu concepito come presidio militare

Chi non ha mai sognato di vivere in un castello? Se desiderate sentirvi re o regine, ce n’è uno antichissimo e con vista panoramica in vendita a Miglianico: è il castello Masci.

Situato su una collina, 130 metro sopra il livello del mare, nella valle del fiume Foro, è possibile ammirare distese verdi, vigneti, il mare Adriatico e la Maiella. In posizione strategica, a soli 6 km dall’autostrada A14 (uscita Pescara sud-Francavilla), 8 Km dal mare e 20 minuti dall’aeroporto, il castello medievale vanta al suo interno cisterne precedenti alla costruzione dell’edificio, che risale al 1150.

Fu concepito come presidio militare fino al XV secolo, quando passò alla famiglia Orsini, proprietaria del feudo; nelle mani dei Valignani passò nel XVIII secolo.

Nel 1492 i turchi distrussero Miglianico e il castello fu l’unico rifugio per i superstiti.

Tante le ristrutturazioni subite dal castello. Nel corso della seconda guerra mondiale, è stato colpito da bombardamenti, solo poche stanze restarono illese.

Negli anni ‘50 il proprietario e ingegnere Filippo Masci decise di restaurarlo con il suo amico architetto Francesco Bonfanti e con l’importante contributo di Gio Ponti, procedendo ad una ristrutturazione-ricostruzione del rudere, realizzando un’opera particolarmente interessante dal punto di vista architettonico.

Il castello Masci conta una superficie di circa 3.000 mq su 4 piani con ampi disimpegni.

Con il passare degli anni l'immobile, a causa soprattutto del suo inutilizzo e della mancanza di semplici interventi di manutenzione ordinaria, ha subito un progressivo deterioramento delle condizioni generali.

La vendita dell’immobile, presente sul portale immobiliare.it, è curata dall’agenzia iTutor. Il prezzo è di 1.700.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castello Masci in vendita a Miglianico

ChietiToday è in caricamento