rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Vendita e Affitto

Affitti e compravendite a Chieti: prezzi stabili rispetto al 2020

In calo il prezzo delle compravendite

Secondo il recente studio condotto dall’Osservatorio annuale di Immobiliare.it, il portale immobiliare leader in Italia, curato da Immobiliare Insights, i prezzi richiesti per gli immobili in vendita sono rimasti stabili mentre qualche variazione è stata registrata per quelli in affitto.

Questa è la situazione che riguarda l’intero Abruzzo ma vediamo meglio com’è la situazione a Chieti.

Il Comune teatino registra un -3,9% per quanto riguarda le compravendite, un calo importante, il più alto della regione. A fronte di una domanda in aumento quasi ovunque – fa eccezione il comune di Chieti che perde il 23% - lo stock di abitazioni in vendita raggiunge volumi notevoli: è il caso nuovamente di Chieti, dove nel 2021 la disponibilità di immobili è cresciuta di oltre il 46%, dato chiaramente legato al grosso calo di interesse nei confronti della zona.

Per quanto riguarda le locazioni a Chieti la tendenza è al ribasso. In città si spende 5,1 euro al metro quadro mentre in provincia 6,2 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitti e compravendite a Chieti: prezzi stabili rispetto al 2020

ChietiToday è in caricamento