Palestra in casa: come allestirla con tutto il necessario

Una delle poche soluzioni utili per ritrovare la forma perduta

@unsplash

A gennaio, di solito, palestre e piscine registrano un’impennata di iscrizioni, complici le abbuffate natalizie. Tuttavia quest’anno non sarà possibile, almeno per il momento, potersi allenare, dimagrire e tonificare in un centro fitness, motivo per cui allestire una palestra in casa è una delle poche soluzioni utili per ritrovare la forma perduta.

Servirà adibire uno spazio, anche non particolarmente grande, dove depositare degli attrezzi per procedere con il proprio workout e iniziare un vero e proprio programma di allenamento.

Palestra in casa: quale stanza?

La scelta dello spazio dove allenarsi è fondamentale, sia per svolgere gli esercizi a corpo libero che per depositare gli attrezzi.

Ovviamente, chi ha una stanza non adibita ad altro, potrà sfruttarla in tal senso, oppure dovrà farsi spazio in una camera qualunque della propria casa.

La stanza dovrebbe avere una finestra, per favorire il riciclo dell’aria, e uno spazio in cui mettere un mobile, come un armadietto, per depositare i vari attrezzi necessari.

Per fare un allenamento completo, conviene puntare direttamente su un unico macchinario total body.

Pavimento

Non è necessario rifare la pavimentazione, ma è importante rivestire il pavimento con un rivestimento antiurto, antitrauma ed antiscivolo. In tal caso esistono degli specifici pannelli di gomma o tappeti antiscivolo per evitare di farsi male ed eventuali urti dovuti dagli attrezzi.

Attrezzi necessari

Dipendentemente dallo spazio, si possono acquistare determinati attrezzi, per fare il proprio allenamento sia cardio che tonificante:

  • tapis roulant: permette di allenarci nella corsa o di camminare, tutti esercizi fondamentali per bruciare grassi e tonificare le gambe. Inoltre, questo è uno strumento utile per attivare la circolazione sanguigna;
  • cyclette: l’attrezzo consente di dimagrire e rassodare il corpo migliorando la micro-circolazione. La cyclette ha il vantaggio di migliorare la postura se trascorriamo molte ore davanti al pc;
  • ellittica: perfetta per allenare tutto il corpo concentrandosi in particolare su gambe, glutei, braccia e addome permette di eseguire movimenti circolari che non stressano le articolazioni;
  • vogatore: se siamo alla ricerca di un programma di allenamento completo questo è quello che non può mancare nella nostra palestra casalinga perché è in grado di sviluppare quasi tutti i muscoli del nostro corpo. Con un unico macchinario possiamo far lavorare cosce, glutei, addominali, pettorali e schiena;
  • panca: rafforzare le spalle e le braccia è possibile con la panca, bicipiti e tricipiti saranno allenati anche senza l’uso di pesi e bilanciere;
  • gradino da step: occupa poco spazio ed inserendolo nel workout garantisce glutei e cosce tonificati;
  • manubri e bilancieri: anche questi poco ingombranti, grazie alla copertura in plastica, sono antiscivolo e utili per rafforzare la muscolatura.

Accessori in più

Un impianto per riprodurre la musica, un televisore da parete e sicuramente uno specchio, per controllare i propri movimenti, sono accessori che renderanno le sedute fitness più piacevoli.

Prodotti online

Panca Regolabile Multifunzione

Tapis Roulant Elettrico

Cyclette Pieghevole 

Ellittica

Vogatore

Tappeto da fitness puzzle

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rimedi naturali per pulire la vasca e farla tornare come nuova

  • Palestra in casa: come allestirla con tutto il necessario

  • Come scegliere la cappa da cucina: caratteristiche e tipologie

  • Macchie di inchiostro: come rimuoverle (bene) dai vestiti

Torna su
ChietiToday è in caricamento