Martedì, 19 Ottobre 2021
Salute

H-Open week aprile 2019: visite gratuite per le donne di Chieti

La H-Open week 2019 di Onda ha l’obiettivo di sensibilizzare le donne sui temi di prevenzione e cura delle malattie femminili. L’iniziativa, che prevede visite gratuite, si svolge a Chieti dall’11 al 18 aprile

Test clinici e visite gratuite per tutte le donne a Chieti e provincia: la H-Open week è un’iniziativa organizzata dalla Fondazione Onda. L’obiettivo è sensibilizzare la popolazione femminile sui temi di prevenzione e cura delle principali patologie che colpiscono le donne. Dall’11 al 18 aprile sarà possibile prenotare gli esami in ospedale e il servizio è offerto gratuitamente.

Gli ospedali del Network Bollini Rosa hanno aderito all’iniziativa e propongono visite gratuite, tra cui visite ginecologiche, dermatologiche, senologiche e reumatologiche, oltre a consulenze nutrizionali e incontri. Nel nostro territorio sono tre le strutture che offriranno esami gratuiti in sede: ospedale SS. Annunziata di Chieti, Bernabeo di Ortona e Floraspe Renzetti di Lanciano. 

Il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti Vincenzo Orsatti ha dichiarato.

Anche quest’anno i nostri ospedali partecipano a un evento che offre un’opportunità di salute alle donne. Com’è noto, la nostra Azienda si è connotata negli ultimi anni proprio per i percorsi dedicati alle patologie femminili e i servizi strutturati per realizzarne una efficace presa in carico, che ci hanno fatto meritare l’attribuzione dei “Bollini rosa”. Cogliamo, perciò, anche questa occasione per essere ancora più vicini alle donne.

Gli esami e le visite devono essere prenotati e per farlo basterà collegarsi al sito ufficiale dell’iniziativa Onda, selezionare regione, provincia e comune dove si desidera effettuare i test. In questo modo si potranno verificare orari e date disponibili. È doveroso ricordare che ogni ospedale aderisce alla campagna promossa per la salute femminile in base alla propria disponibilità, in modo del tutto autonomo. 

L’H-Open week 2019 è stata realizzata con il patrocinio di: 

ABA, Associazione Bulimia Anoressia
ADI, Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica
AGUI, Associazione Ginecologi Universitari Italiani
AIC, Associazione Italiana Celiachia
AMD, Associazione Medici Diabetologi
AOGOI, Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani
ARCA, Associazioni Regionali Cardiologi Ambulatoriali Associazione Senonetwork Italia Onlus
SID, Società Italiana di Diabetologia
SIDeMaST Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse
SIDIP, Italian College of Fetal Maternal Medicine
SIE, Società Italiana di Endocrinologia
SIFES e MR, Società Italiana di Fertilità e Medicina della Riproduzione
SIGG, Società Italiana di Gerontologia e Geriatria
SIGITE, Società Italiana Ginecologia Terza Età
SIGO, Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia
SIGOT, Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio
SIIA, Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa
SIMEU, Società Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza
SIN, Società Italiana di Neurologia
SIN-DEM, Associazione autonoma aderente alla SIN per le demenze
SINU, Società Italiana di Nutrizione Umana
SIP, Società Italiana di Pediatria
SIP, Società Italiana di Psichiatria
SIPREC Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare
SIR, Società Italiana di Reumatologia
SIUD, Società Italiana di Urodinamica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

H-Open week aprile 2019: visite gratuite per le donne di Chieti

ChietiToday è in caricamento