rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Salute

Cos’è la psoriasi, sintomi e trattamenti

Non è contagiosa

La psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle, una patologia cronica che affligge oltre due milioni e mezzo di italiani. Varia da persona a persona, influenza non solo la qualità della vita ma anche lo stato emotivo, che può sfociare in depressione. Ecco perché il Ministero della Salute ha classificato la psoriasi come malattia sociale.

Come si manifesta la psoriasi

La psoriasi si manifesta sulla pelle e ha carattere cronico e recidivante. Presenta fasi acute e di remissione. La psoriasi non è contagiosa, può comparire a qualsiasi età con una maggiore incidenza tra i 16 e i 22 anni o tra i 57 e i 60 anni d’età e colpisce principalmente chi ha la pelle chiara.

Sintomi psoriasi

Ci sono diverse tipologie di psoriasi: pustolosa, a placche, guttata, inversa ed eritrodermica. La più comune è la psoriasi a placche, che presenta aree ispessite desquamate e di colore rosso e biancastro. Le placche possono avere varie dimensioni, provocare prurito e solitamente compaiono nelle parti del corpo di congiunzione, quali gomiti e ginocchia, senza tralasciare cuoio capelluto e zona lombare.

Cause psoriasi

Quali sono le cause della psoriasi? Per questa patologia, che è una forma di dermatite, non sono state ancora stabilite cause certe. Si ritiene essere una malattia multifattoriale, che deriva quindi dall'interazione di numerosi fattori predisponenti. Tuttavia la componente genetica ha un suo peso, così come lo stress. A queste possibili cause si aggiungono anche problemi del sistema immunitario, traumatismi della pelle, infezioni streptococciche e processi infettivi, farmaci.

La psoriasi segue solitamente un corso ciclico e le riacutizzazioni si manifestano principalmente nelle persone in sovrappeso, che fumano o con infezioni da Hiv.

Trattamenti psoriasi

Ad oggi non esiste una cura che permette la completa guarigione dalla psoriasi. Tuttavia esistono trattamenti, quindi farmaci e terapie, per tenerla a bada ed evitare peggioramenti.

Prodotti emollienti, farmaci topici, probiotici, integratori sono utili al trattamento della psoriasi. A questi si uniscono terapie come fototerapia e sistemiche. È inoltre utile lavorare sullo stress, per ridurlo e calmare la reazione cutanea.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos’è la psoriasi, sintomi e trattamenti

ChietiToday è in caricamento