Mare Amico, parte dal Centro d'Abruzzo il progetto di prevenzione

È iniziata domenica la prima giornata del progetto Mare Amico al Centro d Abruzzo, promossa dalla ditta Angeli del Mare di Marco Schiavone e Carmen Padalino in collaborazione con Formiamo Formazione Capitaneria di Porto per sensibilizzare la popolazione e formarla per mettere a conoscenza dei rischi che il mare riserva.

Il presidente dell'Associazione Formiamo, Francesco Bevilacqua, nel suo intervento ha battuto molto sull’utilità delle manovre di rianimazione cardio polmonare, sull'utilizzo del defibrillatore semiautomatico e della disostruzione delle vie aeree fondamentali per salvare vite sulle spiagge e soccorrere un'eventuale persona annegata.

Quello al Centro d'Abruzzo è il primo di una lunga serie di appuntamenti della campagna Mare Amico. che si svolgerà in varie location per tutta l'estate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Incidente di un'acrobata durante il Macondo festival, pubblico con il fiato sospeso

Torna su
ChietiToday è in caricamento