Un defibrillatore nella piazza della Squilla: oggi l'inaugurazione del dono salvavita

Il dispositivo è stato regalato al Comune di Lanciano dalla BCC Sangro-Teatina e sarà a servizio della comunità e del 118 che è stato informato del posizionamento per l'eventuale utilizzo

Immagine di archivio

La piazza della Squilla, in contrada Iconicella, a Lanciano, sarà cardioprotetta. Oggi, alle ore 12, verrà inaugurato il punto DAE Defibrillatore automatico esterno, alla presenza del sindaco Mario Pupillo. 

Il mezzo salvavita, donato al Comune di Lanciano dalla BCC Sangro-Teatina, sarà a servizio della comunità e del 118 che è stato informato del posizionamento per l'eventuale utilizzo.

Il defibrillatore sarà posizionato nella piazza dove ogni 23 dicembre arrivano centinaia di lancianesi in pellegrinaggio per la Squilla e nei pressi della chiesa dell'Iconicella, dove si trovano spazi ricreativi e un ampio parcheggio a servizio delle contrade vicine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro: perché acquistarne uno e i migliori in commercio

  • Muore un camionista nello scontro fra due tir, inferno sull'autostrada

  • Incidente agricolo nel giorno della festa dei lavoratori, muore un anziano

  • Mariano muore dopo 24 anni di coma

  • Passa il Giro d'Italia a Chieti: scuole e asilo nido comunale restano chiusi

  • Individuati a Chieti due casi di variante rara del Covid-19 su pazienti di ritorno dall'Egitto

Torna su
ChietiToday è in caricamento