Coronavirus, nessun caso sospetto in Abruzzo e il manager della Asl invita alla calma

Con un tweet Schael rassicura gli utenti, mentre la Regione si rivolge alla stampa con un appello a evitare "allarmismi ingiustificati in un momento così delicato"

Immagine di archivio

"È importante che ognuno di noi mantenga la calma". È l'appello lanciato con un tweet dal direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, in merito ai casi di Coronavirus emersi tra ieri e oggi in nord Italia.

"Questo è un momento difficile ed è comprensibile e naturale che generi preoccupazione. I professionisti della Asl - rassicura il manager - sono vigili e insieme alla cabina di regia della Regione Abruzzo stiamo agendo con la massima attenzione".

Proprio dalla Regione, che ieri ha convocato un tavolo al dipartimento della Sanità, arriva l'invito alla stampa alla "massima collaborazione e attenzione nella diffusione di notizie che possano alimentare allarmismi ingiustificati in un momento così delicato". 

Nella tarda serata di ieri si era diffusa la voce, poi rivelatasi del tutto infondata, di un presunto caso sospetto all'ospedale Santissima Annunziata. Ma, al momento, ribadisce il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo, sul nostro territorio non si registra alcun caso di contagio da Covid 19. Ieri sera sono stati eseguiti precauzionalmente i tamponi (con doppia metodica) su una paziente minore ricoverata a Chieti e su un paziente ricoverato a Pescara. Sono risultati entrambi negativi al virus.

"Nel rispetto di quanto previsto dalle linee guida nazionali e internazionali - si legge in una nota - il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo comunicherà con la massima trasparenza e tempestività ogni caso sospetto o conclamato di Covid 19 preso in carico dalle strutture ospedaliere delle Asl".

Coronavirus: i numeri da chiamare per le informazioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento