Mercoledì, 29 Settembre 2021
Salute

Arnica: cos’è e a cosa serve

Antinfiammatorio e analgesico

L’arnica è un’erba medicinale naturale che si utilizza contro i dolori muscolari o da traumi. Fa parte della famiglia delle Asteraceae e in molti la utilizzano come analgesico e antinfiammatorio. Funziona davvero?

Perché si usa l’arnica

Pur non essendo un rimedio omeopatico, l’arnica sembra efficace contro traumi, contusioni, dolori, ecchimosi, dolori da influenza, articolari e muscolo-scheletrici. Questo perché presenta un duplice effetto antinfiammatorio e analgesico.

Come si usa  

L’arnica si trova in commercio in molte forme: crema unguento, tintura, pomata o gel. Il rimedio va applicato direttamente sulla zona da trattare ma mai su cute lesa e a contatto con occhi, bocca e genitali.

Controindicazioni

In caso di ipersensibilità all’arnica o altre piante appartenenti alla stessa famiglia, come la camomilla, è fortemente sconsigliato l’utilizzo. In particolar modo non va assunta per via orale in gravidanza e in allattamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arnica: cos’è e a cosa serve

ChietiToday è in caricamento