Come rassodare il seno a casa: 8 esercizi da fare

È consigliabile allenarsi tre volte alla settimana e fare tre serie di dodici ripetizioni

Con il passare del tempo, con palestre e piscine chiuse e tutte le numerose restrizioni vigenti, aumenta la voglia di allenarsi a casa. Per rassodare il seno ci sono almeno 8 esercizi da fare comodamente all’interno delle quattro mura domestiche, sia a corpo libero che con l’aiuto di qualche piccolo strumento. Effettuando ciclicamente questo workout, basato sulla stimolazione dei muscoli pettorali, si ritroverà un décolleté tonico.

Prima di effettuare tutti gli esercizi suggeriti per ottenere un seno alto e sodo, si consiglia di seguire una serie di accorgimenti essenziali:

  • scegliere il reggiseno giusto. Secondo molti studi gran parte delle donne indossa reggiseni sbagliati sia per forma che per misura. È importante selezionare con la dovuta cura questo capo di lingerie;
  • fare massaggi. Effettuare massaggi con creme e oli aiuterà a ritrovare l’elasticità cutanea;
  • fissare obiettivi realistici;
  • fare riscaldamento prima di iniziare;
  • dotarsi di attrezzi, come manubri, tappetino e palla da pilates.

È consigliabile allenarsi tre volte alla settimana e fare tre serie di dodici ripetizioni.

1.Piegamenti sulle braccia

I piegamenti sulle braccia sono esercizi semplici e poco impegnativi. Mettersi in piedi di fronte al muro con le mani all'altezza delle spalle, le gambe chiuse e leggermente piegate e i piedi a circa 20 cm di distanza dal muro. Espirare piegando i gomiti e portando il corpo verso il muro, come se si volesse dare un bacio ma senza toccarlo, tornare lentamente alla posizione di partenza inspirando. Fare due serie da trenta ripetizioni.

2.Push up

Per rassodare i pettorali, mettersi a terra su un tappetino, portare le mani davanti leggermente dopo le spalle e stendere le braccia. Piegare le ginocchia, incrociare le caviglie e solleva. Anche in questo caso, fare due serie da trenta ripetizioni.

3.Spinte sulle mani

Si può fare in posizione seduta o in piedi. Portare i polsi all'altezza del mento e unire le mani, guardando le dita che si intrecciano, poi fare una leggera pressione immaginando di avere una pallina antistress tra le mani. Iniziare con una serie da venti movimenti rapidi, poi rallentare il ritmo mantenendo ogni volta la pressione per cinque secondi e ripetere per altre dieci volte.

4.Pugni alternati con i pesi

Mettersi in piedi, prendere un peso per mano e spostare un piede indietro: le gambe non devono essere allineate. I piedi devono restare dritti in avanti. Aprire le braccia di lato con i gomiti leggermente piegati, i palmi delle mani rivolti in avanti e i manubri poco sopra l'altezza delle spalle. A questo punto, sferrare un pugno in avanti e leggermente a sinistra con il braccio destro, tenendo il palmo della mano destra verso il basso. Tornare nella posizione di partenza, e ripartire con il pugno sinistro. Ripetere venti volte per braccio.

5.Plank con spostamenti laterali

Sul tappetino, mettersi in ginocchio con i gomiti a terra, portare indietro le gambe tese appoggiando i piedi sugli alluci e sollevare il bacino, mantenendo la schiena dritta e parallela al pavimento. Portare la pancia in dentro, contrarre i glutei e fare uno spostamento laterale, alzando la mano sinistra e poi il piede sinistro. Eseguire due spostamenti laterali a sinistra, tornare al centro eseguendo altri due spostamenti laterali ma con la gamba e il braccio destro. Ripetere per dodici volte.

6.Movimenti ampi con braccia e pesi

In piedi, prendere i pesi in mano e tenere le braccia lungo i fianchi con i palmi rivolti in avanti. In seguito, tenere i piedi leggermente distanti e i gomiti appena piegati, aprire le braccia lateralmente e sollevarle sopra la testa. Tornare nella posizione iniziale. Ripetere l'esercizio per dodici volte.

7.Pull over

Sedersi sulla palla da pilates con un solo pesetto tra le mani, spostarsi con le gambe scivolando in avanti fino ad appoggiare sulla palla la parte alta della schiena con le gambe piegate a 90° e aperte alla larghezza del bacino, fianchi e ginocchia ben allineati. Inspirare e espirare portando le braccia piegate nel prolungamento del corpo. Poi, inspirando, riportare le braccia tese in alto. Ripetere per dodici volte.

8.Pettorali con palla fitness

Impugnare un pesetto in ogni mano e sedersi sulla palla fitness. Aiutandosi con le gambe, scivolare in avanti fino a ritrovarsi in appoggio sulle spalle. Aprire leggermente le gambe per mantenere l’equilibrio e piegare le ginocchia a 90°, facendo attenzione che fianchi e ginocchia siano allineati. Da qui aprire le braccia lateralmente, piegando i gomiti a 90° con i palmi delle mani rivolti verso l’esterno e portare le braccia aperte e tese verso l'alto. Mantenendo le braccia tese, chiuderle fino a far toccare i pesetti e ruotare i polsi verso l’interno. Infine, aprire leggermente le braccia ruotando di nuovo i polsi e tornare alla posizione di partenza. Ripetere per dodici volte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto l'Abruzzo verso la zona rossa, restrizioni più severe per altre sei regioni

  • Chieti terza provincia in Italia per incremento di contagi, la prima è Pescara

  • L'Abruzzo è ancora in zona arancione, ma Chieti e Pescara restano in area rossa

  • Paziente positivo a variante brasiliana deceduto a Chieti, Marsilio: "Era tornato da Perugia"

  • Si arrampica su una scala per tagliare i rami di un albero, ma scivola a terra e muore

  • Diminuiscono gli abitanti e aumentano gli anziani in Abruzzo, il comune più giovane è in provincia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento