I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

Per essere sicuri di farlo bene, è necessario considerare un’andatura di almeno 6 chilometri all’ora

Nelle scorse settimane di lockdown molti hanno sofferto per l’isolamento domestico e per non poter fare attività fisica. Tra queste anche il fitwalking, ovvero la camminata veloce, da praticare in solitaria o insieme ad altre persone.

Ora che siamo giunti, ormai già da qualche tempo, nella fase 2, possiamo tornare ad allenarci e questa è una buona attività per fare movimento, che non richiede doti atletiche spiccate e nemmeno un dispendio economico, perché è completamente gratuita. Al massimo è necessario investire in un paio di buone scarpe da camminata.

Come si pratica il fitwalking

Il fitwalking è una camminata ma veloce. Per essere sicuri di farlo bene, è necessario considerare un’andatura di almeno 6 chilometri all’ora. Per renderlo efficace, bisogna praticarlo tutti i giorni, per almeno mezz'ora al giorno, ma, se questo non fosse possibile, lo si può praticare quattro volte a settimana per circa 40-50 minuti.

4 sport per perdere peso senza andare in palestra

Benefici

Una sessione di fitwalking di 60 minuti consente di bruciare all’incirca 300 calorie. La camminata veloce aiuta a ridurre il grasso addominale, che è pericoloso per la salute cardiovascolare, migliora la circolazione e l'ossigenazione dei tessuti, portando ad una diminuzione di cellulite e pelle a buccia d'arancia, e, se praticato in modo continuativo, è in grado di ridurre la frequenza cardiaca, quindi anche lo sforzo del cuore e le problematiche cardiovascolari.

Come massimizzare il risultato

Per ottimizzare il risultato e massimizzare i benefici fitwalking, un’ora prima di praticarlo, è consigliato uno spuntino a base di carboidrati, come una barretta ai cereali, soprattutto e la sessione sarà piuttosto lunga. Bisogna sempre portare con sé una bottiglietta d’acqua e bere ogni mezz’ora.

Terminata la sessione, entro i primi 30 minuti conviene mangiare uno snack per recuperare le energie, quindi frutta o un succo fresco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento