Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cura della persona

Yoga facciale: cos’è e come farlo

Sono 60 i muscoli presenti nel viso

Lo yoga facciale è una disciplina che tonifica il viso, lo distende evitando o rallentando la comparsa di rughe e occhiaie. Consiste in una serie di esercizi da praticare comodamente a casa.

Oltre a rallentare i segni dell’età, il face yoga regala anche un viso più simmetrico e una pelle rilassata, luminosa e tonica.

Cos’è

Sono 60 i muscoli presenti nel viso e, come quelli di braccia, gambe e addome, possono essere tonificati con esercizi ad hoc. Questi servono principalmente a combattere la pelle cadente, causata dalla forza di gravità.

Benefici

Oltre ai risultati estetici, lo yoga per il viso ha altri benefici, scopriamoli:

  • miglioramento della circolazione sanguigna
  • tonificazione dei muscoli
  • riduzione e prevenzione delle rughe
  • maggiore elasticità della pelle
  • maggior ossigenazione della pelle
  • aiuto nel correggere le asimmetrie del viso

Esercizi

Il face yoga si può fare comodamente in casa. Per praticarlo saranno necessari uno specchio e 10 minuti di allenamento.

Prima di iniziare, bisogna sempre fare riscaldamento per are la circolazione e preparare i muscoli del viso all’allenamento quotidiano. Quindi:

  • spalancare gli occhi
  • sorridere tanto
  • tirare fuori la lingua
  • ruotare la testa a destra e a sinistra
  • toccare le orecchie con i polpastrelli esercitando un po' di pressione. 

Di seguito gli esercizi per tonificare il viso:

  • Esercizi contro le rughe della fronte: corruga la fronte e resta in questa posizione per 10 o 15 secondi, poi spalanca gli occhi e tendi la pelle della fronte. Ripeti almeno 10 volte.
  • Esercizi per il contorno labbra: metti gli indici ai lati della bocca e tira verso l’esterno. Allo stesso tempo fai forza con i muscoli per impedire il movimento. Mantieni sempre ferma la posizione delle dita e ripeti l’esercizio 20 volte ogni giorno.
  • Esercizi per gli zigomi: per avere zigomi alti e definiti, inspira e gonfia le guance, immaginando di avere dei palloncini al loro interno. Mantieni la posizione per alcuni secondi, poi ingoia l'aria. Ripeti 20 volte a sessione.
  • Esercizi contro le zampe di gallina: posiziona gli indici sotto le sopracciglia, i pollici sugli zigomi, e tira molto delicatamente per aprire gli occhi. Poi richiudili, facendo opposizione con la forza delle dita. Ripeti 10 volte a sessione.
  • Esercizi per collo e décolleté: sorridi con decisione, tirando giù gli angoli della bocca ma non il mento e poi fai un po' di forza provando ad aprire la bocca. Mantieni la posizione con le dita per alcuni secondi e ripeti l'esercizio 20 volte tutti i giorni. 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yoga facciale: cos’è e come farlo

ChietiToday è in caricamento