Pelle secca in inverno? Ecco i rimedi per salvarla dal freddo

La pelle secca in inverno è un vero e proprio problema, che può essere combattuto

Quando le temperature si abbassano oltre ad avvertire il bisogno di coprirci, rischiamo irritazioni al derma. La pelle secca in inverno è un vero e proprio problema, che può essere combattuto. La secchezza cutanea colpisce il viso ma, soprattutto, le mani. Non è un caso, infatti, se in questa stagione la vendita delle creme mani conosce un momento davvero fortunato.

Rispetto all’estate, però, è più facile prendersi cura di sé, utilizzando cosmetici che, quando fa caldo, possono risultare troppo nutrienti, difficili da asciugare o persino appiccicosi. Ecco perché conviene approfittare e prendersi cura di rughe e macchie e per pianificare cure anti-age con prodotti specifici.

Dal detergente alla crema da notte, passando per le cure extra, ecco come organizzare la propria skincare quotidiana per affrontare la stagione invernale e proteggere la pelle dal freddo.

Lavare e detergere la pelle

I detergenti non devono mai seccare la pelle, ancor di più in inverno. Questi prodotti non devono senza alterare il film idrolipidico della pelle, già messo a dura prova dal freddo. Conviene ricorrere a balsami e creme detergenti dalle texture oleose, ma anche alla classica coppia latte detergente e tonico.

Sieri per il viso

Prima di applicare la crema idratante, in base alla tipologia della tua pelle, bisognerebbe utilizzare una lozione, meglio ancora un siero, per intensificare l’azione del cosmetico e perfezionare l’idratazione.

Creme idratanti nutrienti anti-freddo

Il freddo abbassa le difese dell'epidermide, che progressivamente perde lipidi e altre sostanze nutrienti, diventando secca e meno elastica. Ecco perché in questa stagione diventa fondamentale utilizzare una crema molto nutriente – non troppo, se avete la pelle grassa o mista. Se vivete in centro o in una zona molto trafficata, prediligete dei cosmetici anti-inquinamento.

Tra i principi attivi da preferire, ovvero quelli più ricchi e nutrienti, troviamo il burro di karitè, dall'azione nutritiva, l'acido ialuronico, dalla funzione idratante, e gli estratti vegetali ricchi di acidi grassi omega 3 e 9, dall'alto potere antiossidante.

Bisogna anche ricordarsi di idratare le zone più sensibili del viso, come il contorno occhi e le labbra, che in questo periodo tendono a spaccarsi e screpolarsi facilmente.

Gli oli viso per un maggior nutrimento

L'olio è un prodotto versatile perfetto per la skincare invernale: infatti, può essere usato sia da solo che in aggiunta alla crema da giorno per rinforzare la sua capacità di nutrire la pelle. I nuovi oli per il viso, inoltre, hanno una consistenza non untuosa in modo da essere assorbiti subito.

Ecobiocosmesi: prodotti green per la tua bellezza 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Schianto auto-scooter a Miglianico, gravissimo un giovane di 26 anni [FOTO]

  • Referti falsi via WhatsApp dopo gli esami: nei guai una ginecologa della Asl di Chieti

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

  • Denunciati i responsabili dell'incendio al chiosco "La Villetta kebab" in piazza Garibaldi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento