Martedì, 23 Luglio 2024
Alimentazione

Cos’è la farina di grillo e come capire se c’è negli alimenti che si acquistano

Da quando l’Unione Europea ha approvato l’uso della farina di grillo all’interno degli alimenti, le polemiche non sono mancate

Da quando l’Unione Europea ha approvato l’uso della farina di grillo all’interno degli alimenti, le polemiche non sono mancate. Questo accade principalmente perché nel nostro continente non è consuetudine nutrirsi di insetti, come avviene tra le popolazioni asiatiche. Tuttavia è noto alla maggior parte delle persone che grilli e cavallette ma anche altri insetti rappresentino un importante fonte proteica. Una valida alternativa alla carne o al pesce.

La farina di grillo approvata a fini alimentare anche in Italia rappresenta, dunque, un’importante novità, ma non è il primo ingrediente a base di insetti approvato dalla Ue. Prima ancora sono stati inseriti larve gialle essiccate di Tenebrio molitor e Locusta migratoria congelata, essiccata e in polvere.

Cos’ha di speciale la farina di grillo? È un alimento prodotto utilizzando insetti essiccati. Rappresenta un’ottima fonte di proteica perché composta dal 65% di proteine. È inoltre ricca di fibre, vitamina B12, sodio, fosforo, calcio e ferro. Al gusto la farina di grillo, secondo chi l’ha provata, sa di mandorle e nocciole.

Le aziende italiane la utilizzeranno? Forse, visto che il prezzo di un kg di farina di grillo è molto elevato. Il costo va dai 75 agli 80 euro al kg, contro gli appena 2 euro al kg per la farina di frumento.

In ogni caso le aziende saranno obbligate a indicare la presenza di farina di grillo tra gli ingredienti, proprio come vuole il decreto legge 109 del 1992 ed anche dalla norma europea 1169 pubblicata nel 2011.

Attualmente in Italia c’è solo un’azienda interessata all’uso di farina di grillo, che è la Italian Cricket Farm, con sede nella provincia di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos’è la farina di grillo e come capire se c’è negli alimenti che si acquistano
ChietiToday è in caricamento