rotate-mobile
Alimentazione

Tutti i benefici delle arance tarocco, succose e buonissime

Perfette per le spremute

Le arance tarocco sono ricche di vitamina C, sono succose e dolci, particolarmente amate anche dai bambini. Perfette per le spremute, sono prive di semi, hanno la buccia sottile ma resistente e un interno che vira al rossastro, segno di maturazione tardiva.

Il profumo delle arance tarocco è molto intenso e il periodo migliore per consumarle è da metà gennaio, anche se la maturazione avviene tra dicembre e febbraio.

Sono consigliate a chi segue un regime alimentare ipocalorico e, generalmente, a tutti a meno che non si ha una particolare reazione allergico o fastidio.

Una singola arancia pesa all’incirca tra i 200 e i 250 grammi e contiene in media 10 calorie. Oltre alla vitamina C, contiene vitamina A, carotene e fibre, calcio, fosforo e ferro. Motivo per cui è fortemente consigliata per rafforzare le difese immunitarie.

Numerosi sono quindi i suoi benefici, a cominciare dalla presenza dei citrati, che prevengono la formazione dei calcoli renali.

Le arance tarocco, oltre che consumate a crudo o sottoforma di spremuta, possono essere utilizzate anche in altre ricette semplici ma gustose: insalate, sorbetti, gelati e composte oltre che come condimenti per piatti a base di pesce e carni bianche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i benefici delle arance tarocco, succose e buonissime

ChietiToday è in caricamento