Alimenti falsi amici della dieta: quali sono?

Scopriamo quali sono gli alimenti falsi amici della dieta, che promettono di far dimagrire ma che di fatto mentono

Promettono di far perdere peso, di apportare poche calorie ma, di fatto, c’è qualcosa che non va. Gli alimenti falsi amici della dieta, alleati più delle industrie che della forma fisica, mentono perché ricchi di zuccheri e altre sostanze tutt’altro che dietetiche.

Per evitare di assumerle in modo sproposito, per cercare di resistere alle proprie voglie, è bene conoscere quali sono i cibi che non fanno dimagrire e cosa c’è di sbagliato in ognuno di questi.

I 7 alimenti nemici della dieta

Di seguito vi riportiamo la nostra lista di alimenti che non sono miracolosi, come molti credono.

  1. Smoothie. Leggeri, freschi e facili da realizzare a casa ma per farli sono necessarie diverse porzioni di frutta. Il risultato sarà quello di assumere più frutta di quella che realmente serve, quindi si avrà un maggiore apporto di zuccheri e calorie.
  2. Succhi di frutta. Per bere questi, che sono ricchi di tanti zuccheri e pochissima frutta, meglio optare per gli smoothie!
  3. Cereali e barrette energetiche. Anche queste sono ricche di zuccheri e per di più di grassi idrogenati. Meglio evitarle, anche perché il più delle volte non sono di buona qualità. Piuttosto, se proprio si vuole sgranocchiare qualcosa, è meglio optare per il fai da te, componendo la propria barretta con frutta secca, avena, riso soffiato e miele.
  4. Soia. Contiene OGM ed estrogeni, in particolar modo se non è biologica. Causerà, dunque, squilibri ormonali che faranno ingrassare.
  5. Gomme e caramelle senza zucchero. Sebbene la scritta “sugar free” sia molto invitante, è bene ricordare che questi prodotti contengono dolcificanti artificiali ed edulcoranti.
  6. Frutta candita e disidratata. È ricca di zuccheri, proprio per via del processo di essiccazione. Ecco perché è meglio preferire la frutta secca o fresca.
  7. Cibi light. La scritta light attrae molto, ma siamo davvero sicuri che sia così? Uno studio condotto nel Regno Unito ha dimostrato che circa il 10% di questi prodotti dietetici di fatto sono pura menzogna. Sembra, infatti, che contengano più calorie dei cibi normali e circa il 40% di zuccheri in più!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

  • Elezioni comunali 20-21 settembre 2020 a Chieti: i risultati definitivi

  • Preferenze candidati consiglieri del centrodestra con Fabrizio Di Stefano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento