rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità Lanciano

Voragine in centro storico: il Comune chiude la strada e avvia i controlli

A Lanciano si è aperto l'asfalto lungo la bretella che collega via Dei Bastioni alla provinciale per Frisa: probabile smottamento all'origine

Una voragine nell'asfalto si è aperta lungo la bretella che collega via Dei Bastioni, nel quartiere Lancianovecchia, alla strada provinciale per Frisa. La strada, utilizzata soprattutto dai residenti del centro storico, è stata chiusa e transennata.

I tecnici del Comune hanno avviato i controlli per capire l'origine e il motivo del buco. Sul posto è subito intervenuta anche la Sasi, ma sotto l'asfalto non ci sarebbero tubazioni dell'acqua. Il problema potrebbe essere più legato a uno smottamento nel sottosuolo, e quindi al dissesto idrogeologico di cui tutta l'area del centro storico della città frentana soffre. 

voragine lanciano-2

Questa mattina l'ingegnere Fausto Boccabella, del settore Lavori pubblici, e l'assessore Paolo Bomba hanno fatto un primo sopralluogo e decidere come intervenire per mettere in sicurezza la strada.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voragine in centro storico: il Comune chiude la strada e avvia i controlli

ChietiToday è in caricamento