menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'associazione Iame' ospita a Chieti il consigliere dell'Ambasciata di Spagna De La Riva

Serata dedicata al folklore spagnolo con l'ex ambasciatore dell'Unesco, che nel fine settimana visiterà alcune località abruzesi

L’associazione Iamè si presenta alla città con un'iniziativa all'insegna del dialogo e dell’interculturalità: domenica 30 agosto, a Tapaz, in via Tabassi (traversa di corso Marrucino), dalle 20.30 si svolgerà un evento artistico-culturale interamente dedicato al folklore spagnolo, in cui sarà presente l'ex ambasciatore dell'Unesco e attuale consigliere culturale dell'Ambasciata di Spagna in Italia Ion De la Riva, accompagnato dal critico d’arte Andrea Iezzi e da altri personaggi operanti nel panorama artistico e culturale a livello nazionale.
La serata sarà caratterizzata anche dalla convivialità, con le proposte culinarie italo-spagnole, passando per le esibizioni dei cantanti Giulia D'Orazio e Daniel Mincone, fino ad arrivare all'esposizione delle ultime opere dell'artista Lepi, che intratterrà con un live painting completamente dedicato alla Spagna.
Un viaggio sensoriale che unisce le tradizioni di due popoli attraverso l'arte, da sempre unico mezzo a nostra disposizione per arricchire l'animo del singolo e provvedere al bene sociale.
“Siamo felicissimi di aver collaborato alla realizzazione di quest’evento, che amplia le nostre prospettive su Chieti e sul mondo” dice Edoardo Raimondi, membro dell’associazione Iamè. 
Giuseppe Mincone, organizzatore della manifestazione, ricorda: “È fondamentale curare rapporti internazionali e interculturali anche per offrire maggiori opportunità alla nostra città. Per questo ho voluto organizzare la visita in Abruzzo del diplomatico, in vista di un progetto di cooperazione artistica e culturale tra l'Italia e la Spagna, volto a una creativa iniziativa che prevede la partecipazione della città di Chieti”.

Ion De la Riva visiterà alcune località abruzzesi tra sabato e domenica mattina.

L'evento, date le disposizioni in materia di sicurezza sanitaria, è a numero limitato. Per le prenotazioni è possibile contattare il numero: 3403431487. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento