rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Attualità Lanciano

Giornalisti da tutto il mondo alla scoperta dei vini e delle bellezze d'Abruzzo, si parte da Lanciano

Iniziativa di promozione del Consorzio tutela vini d'Abruzzo per far conoscere territorio e prodotti tipici a 140 rappresentanti della stampa di settore. Tour al via dal capoluogo frentano con la degustazione di bollicine

Alla scoperta dei vini d'Abruzzo. Fino al 10 giugno la nostra regione ospiterà 140 giornalisti da tutto il mondo, invitati dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo per scoprire i vini della zona e le bellezze del territorio.
Una prima delegazione dei più importanti giornalisti americani e canadesi della stampa di settore è stata ospitata lunedì 6 giugno a Lanciano.

Gli opinion leader di due dei mercati più strategici per il mondo del vino hanno avuto l’occasione di assaggiare le bollicine prodotte dalla Cantina Eredi Legonziano che, ormai da quindici anni, ha intrapreso l’ambizioso progetto di produzione di spumanti da uve autoctone.

“Arriveranno in Abruzzo 140 opinion leader che a livello internazionale hanno la possibilità di comunicare al meglio i vini di tutto il mondo”, dice il presidente del Consorzio, Valentino Di Campli, “l'Abruzzo è un territorio apprezzato per i vini ma poco conosciuto per le sue peculiarità ambientali, storiche, per le tradizioni e la cultura, che oggi con il vino sono un abbinamento fondamentale. Il vino è tanto più valorizzato quanto è valorizzato il territorio di provenienza. Compito del Consorzio è anche quello di fare promozione in Italia e all'estero di tutti i nostri vini e del nostro territorio. È importante far conoscere i nostri produttori e far vedere dove le produzioni nascono e con quale passione, con quale sacrificio, con quanta attenzione e rispetto dell'ambiente si opera”.

Gli ospiti internazionali in questi giorni assaggeranno tutte le nuove annate delle diverse tipologie dei vini d’Abruzzo. La base logistica del tour è sulla Costa dei trabocchi, dove lunedì sera i rappresentanti della stampa internazionale di settore hanno cenato su uno dei tipici trabocchi. Domani a Palazzo d'Avalos, a Vasto, è in programma una grande degustazione collettiva con tutte le cantine d'Abruzzo, che sarà il momento principale per conoscere le produzioni locali. “I giornalisti avranno inoltre la possibilità di girare per il territorio, degustando vini e prodotti locali”, aggiunge Di Campli, “dalla cena sul trabocco alle visite nelle cantine, andranno dal mare fino alla montagna, perché li porteremo anche nelle zone di Pescara, Teramo e nell'Aquilano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornalisti da tutto il mondo alla scoperta dei vini e delle bellezze d'Abruzzo, si parte da Lanciano

ChietiToday è in caricamento