Attualità

Mamme e papà autori di fiabe al nido "C'era una volta": ecco i vincitori del concorso Genitori favolosi

La prima classificata ha ricevuto un buono del valore di 100 euro da spendere nel negozio di giocattoli Nuvole di Sogni da Clà

È Daniela Camiscia, con "Le Pietre di Empos", la vincitrice del concorso letterario "Genitori Favolosi" indetto dal nido C’era una volta di Chieti Scalo, premiata con un buono del valore di 100 euro da spendere nel negozio di giocattoli Nuvole di Sogni da Clà, messo a disposizione gratuitamente dai titolari del negozio a sostegno di questo progetto. 

La favola vincitrice è un racconto sull’empatia e mette al centro la capacità di mettersi nei panni degli altri, di essere di aiuto al prossimo, cercando di non dimenticare se stessi. È una metafora sulle relazioni umane che, quando sono ben coltivate, richiedono un investimento di grandi energie e risorse da parte di chi si prende cura degli altri e che per questo devono essere recuperate e tutelate. La fiaba sarà illustrata da Laura Farina e pubblicata e distribuita dalle Edizioni Come d’Incanto. È prevista l’uscita a dicembre, in concomitanza con l’inaugurazione della seconda edizione del concorso.

Al secondo e al terzo posto della classifica si trovano rispettivamente la fiaba "Magico Marsi" di Sara Tosti e Gianni Morresi e "La Sinfonia delle Stagioni" di Daniela Cardone e Alessio Pesce che, per le caratteristiche del racconto, entrerà a far parte del progetto educativo del nido per l’anno 2019-2020.

Il premio della critica, decretato da Gioele Iezzi, bambino di 6 anni che ha letto tutti i racconti, va a Maura Baldacchini con Lola e Il viaggio a Sencity.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamme e papà autori di fiabe al nido "C'era una volta": ecco i vincitori del concorso Genitori favolosi

ChietiToday è in caricamento