rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022

VIDEO | Università d'Annunzio, sottoscritto un patto contro la violenza sui minori nello sport: "Costruiamo insieme un ambiente sicuro"

Il progetto è stato realizzato con il contributo del Dipartimento per le politiche della Famiglia della presidenza del consiglio dei Ministri, che vede l'università “Gabriele d'Annunzio” quale ente capofila

Presentato e sottoscritto l’accordo “Facciamo un patto” tra istituzioni, non profit e società sportive abruzzesi. Questa mattina nell’aula consiliare del Rettorato, nel Campus universitario di Chieti, è stato illustrato l'accordo di rete che ha l'obiettivo di schierare in campo, contro la violenza sui soggetti di minore età nello sport, le tante realtà che partecipano al “Progetto Safe Place Safe Play, Costruire insieme un ambiente sicuro per fare sport”.

Il progetto è stato realizzato con il contributo del Dipartimento per le politiche della Famiglia della presidenza del consiglio dei Ministri, che vede l'università “Gabriele d'Annunzio” quale ente capofila.

Alla conferenza stampa erano presenti: la professoressa Maria Cristina Verrocchio, coordinatrice del progetto (Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara), l'assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, Cecilia Angrisano, presidente del tribunale per i minorenni de L’Aquila; Anna Rita Mantini, procuratrice aggiunta e referente del Gruppo anti violenza (Gav) Procura della Repubblica di Pescara; Enzo Imbastaro, Presidente Coni Abruzzo; Maria Concetta Fallivene, Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza Regione Abruzzo; Enrico Perilli, presidente Ordine degli psicologi della Regione Abruzzo; Sabrina De Flaviis, coordinatrice per l’associazione “Maria Regina Onlus”, l’associazione “Angelo Custode”, e gli altri delegati delle istituzioni firmatarie.

L’accordo di rete è stato sottoscritto dall’università di Chieti, l’associazione “Maria Regina Onlus”, l’associazione “Angelo Custode”, il Tribunale per i minorenni de L’Aquila, il Gruppo Antiviolenza della Procura della Repubblica di Pescara, il Coni Abruzzo, l’assessorato alla Salute e alle Politiche della Famiglia della Regione Abruzzo, l’assessorato alle Politiche Sociali della Regione Abruzzo, la Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Abruzzo, l’Ordine degli psicologi della Regione Abruzzo.

Ai nostri mircrofoni la coordinatrice del progetto Maria Cristina Verrocchio e il presidente del Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro hanno illustrato nel dettaglio gli obiettivi dell'accordo.

Copyright 2022 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Università d'Annunzio, sottoscritto un patto contro la violenza sui minori nello sport: "Costruiamo insieme un ambiente sicuro"

ChietiToday è in caricamento