rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024

VIDEO - L'appello del Pattinaggio artistico teatino: "Non spegnete i nostri sogni, ridateci le palestre"

Dopo le ginnaste dell'associazione Calypso, anche gli atleti guidati da Alina Esposito, costretti ad allenarsi a Francavilla, chiedono di poterlo tornare a fare negli spazi comunali

Dopo l'Asd Calypso, anche il Pattinaggio artistico teatino ricorre a un video, che ha già iniziato a viaggiare sui social network, per chiedere di poter tornare ad allenarsi nelle palestre cittadine. 

Gli atleti e l'allenatrice Alina Esposito, costretti ad allenarsi a Francavilla al Mare, nel filmato raccontano come, dopo il lockdown, non abbiano potuto tornare ad allenarsi negli spazi comunali, con tutte le difficoltà che questo comporta.

E l'appello finale, sulla scia di quanto già fatto dall'associazione di ginnastica ritmica, è charo: "Non spegnete i nostri sogni, ridateci le palestre".

Qualche giorno fa, l'assessore allo Sport Manuel Pantalone aveva assicurato l'impegno del Comune per favorire la ripresa degli allenamenti nelle palestre scolastiche.

Video popolari

VIDEO - L'appello del Pattinaggio artistico teatino: "Non spegnete i nostri sogni, ridateci le palestre"

ChietiToday è in caricamento