rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024

VIDEO | Tutto pronto per la Notte europea dei ricercatori all'università di Chieti: "Un'edizione che ha il sapore della rinascita"

Il tema scelto per l'edizione 2022 è "Il sapere che include". Previsto il concerto di Enzo Avitabile con i Bottari di Portico e i Black Tarantella

"Il sapere che include". Questo il tema scelto per l'edizione 2022 de La notte europea dei ricercatori, in programma venerdì 30 settembre all'interno del Campus universitario di Chieti.
Dal primo pomeriggio a notte inoltrata, studenti, scolaresche e l’intera comunità del territorio, potranno prendere parte alla notte universitaria più lunga dell’anno, in cui ricercatori e docenti della “d’Annunzio” metteranno a disposizione la conoscenza sviluppata e maturata nel mondo accademico, attraverso esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre, visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, alternati a spettacoli, concerti e performance artistiche, oltre a momenti di puro svago e aggregazione.

Il tema scelto, ‘Il sapere che include’, richiama alla responsabilità attiva e all’importanza del ruolo che ciascuno di noi riveste nel quotidiano.

Momento clou sarà il concerto di Enzo Avitabile con i Bottari di Portico e i Black Tarantella previsto alle ore 21,30 sul palco centrale.

Ai nostri microfoni il rettore Sergio Caputi e il delegato alla terza missione di ateneo, Arcangelo Merla spiegano il significato dell' evento promosso dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei.

Questo il programma completo della giornata: NOTTE EUROPEA 2022-2

Copyright 2022 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Tutto pronto per la Notte europea dei ricercatori all'università di Chieti: "Un'edizione che ha il sapore della rinascita"

ChietiToday è in caricamento