rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023

Mercato ‘sperimentale’ del venerdì, pochi sorrisi tra gli ambulanti: "Spostateci alla villa" [VIDEO]

Corso Marrucino senza mercato per il terzo venerdì consecutivo: malumori fra gli ambulanti e anche i cittadini non si dicono troppo soddisfatti del trasferimento delle bancarelle lungo via della Liberazione e viale XXIV Maggio

"La soluzione che può mettere d'accordo tutti è quella di spostare il mercato cittadino alla villa comunale". Lo chiedono a gran voce gli ambulanti del mercato cittadino teatino che si tiene il venerdì mattina nella parte alta della città.

Oggi, 25 novembre, è scattata la terza settimana dall'avvio della fase di sperimentazione che prevede lo spostamento del consueto mercato, fino al 17 febbraio 2023, dalla location di corso Marrucino a piazza Trento e Trieste per snodarsi lungo via della Liberazione fino a viale XXIV Maggio.

Nonostante la bella giornata di sole, i commercianti fanno fatica a chiudere la mattinata col sorriso e anche i clienti non sembrano essere troppo contenti del trasferimento delle bancarelle. Insoddisfazione ma anche proposte per il futuro quelle che abbiamo raccolto ai nostri microfoni dagli ambulanti e da alcuni cittadini.

Nella giornata di ieri l'assessore al Commercio, Manuel Pantalone aveva ribadito che "la decisione della sperimentazione dell’attuale dislocazione del mercato è stata valutata e concordata con la categoria mercatale; essa è in via provvisoria, volta al ricompattamento dello stesso in termini di fruibilità, ed è stata presa sentiti i rappresentanti dagli stessi commercianti indicati come tali nelle relazioni con l’amministrazione comunale. Nella rassegnazione dei posti per i due mesi previsti dall’ordinanza sono stati rispettati i criteri imposti dalla normativa generale".

Copyright 2022 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Mercato ‘sperimentale’ del venerdì, pochi sorrisi tra gli ambulanti: "Spostateci alla villa" [VIDEO]

ChietiToday è in caricamento