rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022

VIDEO | Passolanciano-Maielletta, l'appello dei sindaci: "Valorizzare le stazioni invernali"

La Provincia e i Comuni chiedono di appaltare i lavori previsti nel finanziamento Masterplan di oltre 20 milioni di euro

"Sollecitiamo la Regione Abruzzo affinché vengano appaltati ed avviati nel più breve tempo possibile i lavori di valorizzazione turistica delle stazioni invernali di Passolanciano-Maielletta".

A lanciare l’appello questa mattina è stato il presidente della Provincia, Francesco Menna nel corso dell’incontro al quale ha partecipato il senatore del Partito Democratico, Luciano D’Alfonso, il consigliere regionale, Antonio Blasioli, i sindaci di Roccamorice, Alessandro D'Ascanio, di Serramonacesca, Sebastiano Massimiano, di Lettomanoppello, Simone D'Alfonso, di Pretoro, Diego Giangiulli e il consigliere comunale di Scafa, Gianni Chiacchia.

Il finanziamento riguarda i lavori di valorizzazione turistica delle stazioni invernali di Passolanciano-Maielletta con i fondi, pari a 22 milioni di euro, previsti dal Masterplan "targato" Luciano D'Alfonso nella scorsa consiliatura regionale. Nelle ultime settimane il sindaco di Pretoro, è dovuto intervenire con un’ordinanza di chiusura della strada verso Passolanciano per motivi di ordine pubblico a causa della saturazione dei parcheggi.

Il senatore D’Alfonso ha sottolineato come "grazie al mio intervento sono stati trovati i fondi necessari. Ora – ha spiegato l’ex governatore – tocca agli enti preposti appaltare i lavori". Il finanziamento riguarda 6 interventi: la realizzazione di una seggiovia ad ammorsamento automatico, l’installazione di un impianto di innevamento, l’adozione di uno Skipass unico, il recupero dell’edificio polivalente, lavori sulla viabilità e valorizzazione turistica del comprensorio.

"Ad oggi - ha detto Menna - non risultano impedimenti tali che possano ostacolare la messa in esercizio dei lavori. Pertanto, non comprendendo le motivazioni per le quali tutto è ancora fermo nonostante i fondi siano a disposizione, chiedo alla Regione Abruzzo, a nome anche dei sindaci, risposte in merito affinché si avviino quanto prima i lavori che, una volta completati, faranno delle Province di Chieti e Pescara un punto di forza per il turismo invernale. Assieme ai sindaci - ha concluso Menna - invierò a breve una lettera indirizzata alla Regione Abruzzo al fine di essere convocati per avere delucidazioni e risposte in merito".

Un intervento che non è piaciuto al consigliere regionale di Forza Italia, Mauro Febbo che ha convocato un incontro per domani in Provincia per fare "chiarezza su tempi e progetti, smentire le 'chiacchiere' di chi, riferendosi a D’Alfonso - è fuggito a Roma e ribadire l’impegno su quello che sarà il bacino sciistico, e non solo, più grande del centro sud".

Copyright 2022 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Passolanciano-Maielletta, l'appello dei sindaci: "Valorizzare le stazioni invernali"

ChietiToday è in caricamento