rotate-mobile
Attualità San Salvo

Verifiche statiche sulla scuola primaria Sant'Antonio, il sindaco di San Salvo: "L'edificio è sicuro"

Si è svolto oggi il sopralluogo dei tecnici incaricati dal Comune per accertare lo stato del plesso della primaria dopo l'abbattimento del vicino edificio dell'infanzia. Presente anche il primo cittadino De Nicolis: "Domani alunni in classe in sicurezza"

Si è tenuto oggi, 21 febbraio, il sopralluogo dei tre tecnici incaricati dal Comune di San Salvo per la verifica delle condizioni statiche dell’edificio della scuola della primaria di via Sant’Antonio, che fa parte dell’istituto comprensivo 'Rodari'.

“Controlli che abbiamo ritenuto utili per accertare lo stato dell’edificio esistente dopo l’abbattimento del plesso vicino, che veniva utilizzato dai bambini della scuola dell’infanzia – spiega il sindaco Emanuela De Nicolis - Voglio tranquillizzare i genitori degli alunni della scuola primaria che domani potranno regolarmente rientrare in classe in sicurezza”.

Il primo cittadino aveva adottato un’ordinanza di chiusura di tre giorni, con la sospensione dalle lezioni degli alunni della primaria di Sant’Antonio, nonostante fossero previste tutte le misure di sicurezza dall’apposito piano di lavoro per la demolizione dello stabile dell’infanzia (vedi video sotto), le cui operazioni oggi sono state concluse.

“Personalmente mi sono recata, accompagnata dagli assessori Eugenio Spadano e Gianmarco Travaglini e dall'ingegnere Franco Masciulli, responsabile tecnico dell'ufficio Lavori pubblici, per assistere al sopralluogo con i tecnici che hanno sottoscritto una relazione sulla staticità e la sicurezza dell’edificio”, conclude il sindaco di San Salvo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verifiche statiche sulla scuola primaria Sant'Antonio, il sindaco di San Salvo: "L'edificio è sicuro"

ChietiToday è in caricamento