rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità Vasto

Vasto, via libera al nuovo canile comunale: servizi innovativi per gli amici a quattro zampe

Approvata in consiglio comunale la delibera di adozione del progetto. L'opera sarà finanziata dall'ufficio del commissario governativo Vadalà

Il consiglio comunale ha approvato la delibera di adozione del progetto per la realizzazione del nuovo canile comunale in variante al piano regolatore. “È stato un passaggio necessario per dare al terreno originariamente classificato come agricolo, su cui la struttura verrà realizzata, l’effettiva destinazione. Ricordiamo che l’area - hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore alle Politiche per la difesa deli animali, Paola Cianci - è situata in località Cipraneto, acquistata con fondi comunali, e si estende per circa un ettaro e mezzo. L’opera verrà totalmente finanziata dall’ufficio del commissario governativo, il generale di brigata dell'Arma dei carabinieri Giuseppe Vadalà, incaricato dal Consiglio dei ministri di gestire le procedure di bonifica delle discariche in procedura d’infrazione europea, compresa quella di Vallone Maltempo che confina con l’attuale canile”.

Il progetto definitivo-esecutivo prevede una serie di servizi innovativi che renderanno adeguato e all’avanguardia il nuovo rifugio per gli amici a quattro zampe. Nello specifico è prevista un’area parcheggio, uffici, servizi igienici, infermeria, obitorio, aree verdi per la fitodepurazione, aree di sgambamento, box suddivisi per categorie di cani con impianto fotovoltaico di cui due con sistema di riscaldamento per accogliere gli animali più anziani e tanto altro. Dopo questo passaggio, acquisito il parere della Provincia, si tornerà in consiglio comunale per l’approvazione definitiva a cui seguirà l’appalto per l’esecuzione dei lavori.

“Il progetto è stato redatto da un gruppo di tecnici nominati dal commissario, seguiti dal suo braccio destro maggiore Papotto, nostro prezioso interlocutore in questi mesi - continuano Menna e Cianci - Ci teniamo a sottolineare il grande lavoro fatto dagli uffici comunali sia per la parte amministrativa che di supporto tecnico alla progettazione, rapportandosi passo dopo passo con le volontarie dell’associazione Amici di zampa, che con grande cuore, passione e amore per gli animali investono il loro tempo e non solo per il benessere dei cani. Il nostro ringraziamento a loro e ai dirigenti Stefano Monteferrante, Vincenzo Toma, gli ingegneri Francesca Gizzarelli e Michele Saraceni, i geometri Italo Pomponio e Maurizio De Filippis il presidente della Commissione assetto del territorio Luigi Marcello per aver gestito al meglio i lavori grazie alla collaborazione dei consiglieri comunali inclusi quelli di opposizione Antonio Monteodorisio, Giuseppe Soria e Dina Carinci che hanno espresso il voto favorevole insieme alla maggioranza. Dispiace per la scelta del consigliere Francesco Prospero che a nome di Fratelli d’Italia ha preferito abbandonare l’aula piuttosto che esprimersi su una questione molto sentita dalla città. È una giornata molto importante, che vede avvicinarsi sempre di più al raggiungimento di un obiettivo che l’amministrazione comunale si è posta di conseguire per questo mandato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto, via libera al nuovo canile comunale: servizi innovativi per gli amici a quattro zampe

ChietiToday è in caricamento