Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità Chieti Scalo / Piazza Carafa Paolo IV

Vandalizzata la panchina arcobaleno di piazza Carafa: spunta il disegno di una svastica

La scoperta dei volontari di Arcigay sulla seduta contro le discriminazioni, la prima di una serie di "panchine dei diritti" progettate dall'amministrazione comunale in tutta la città

È stata inaugurata appena una settimana fa la panchina rainbow di piazza Carafa, dipinta con i colori dell'arcobaleno in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia. 

E, oggi, quel simbolo contro le discriminazioni è stato vandalizzato con un disegno che non lascia spazio a interpretazioni. Una mano ignota, con una punta, ha grattato via la vernice disegnando una svastica. 

Un gesto di grave intolleranza che va oltre il semplice vandalismo, soprattutto considerando che la panchina arcobaleno è solo la prima di una serie di "panchine dei diritti" che l'amministrazione comunale ha intenzione di posizionare in tutto il territorio comunale. 

A denunciare l'accaduto sono stati i volontari di Arcigay Chieti, che questa mattina hanno fatto l'amara scoperta. 

"Trovare questi simboli su una panchina che vuole dare un forte messaggio di lotta all'odio omolesbobitransfobico - dicono - non fa altro che rafforzare il nostro impegno e la nostra determinazione a fare in modo che questo tipo di odio non trovi spazio nella nostra società".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizzata la panchina arcobaleno di piazza Carafa: spunta il disegno di una svastica

ChietiToday è in caricamento