Attualità

Le categorie interessate dalla terza dose del vaccino anti Covid possono chiedere di fare anche quello antinfluenzale

La vaccinazione concomitante è riservata alle categorie indicate dalle disposizioni della struttura commissariale nazionale, vale a dire ultra fragili, over 80 e personale sanitario, ospiti delle rsa e delle residenze protette per anziani

Dalla prossima settimana, così come stabilito dalle circolari nazionali, anche in Abruzzo, tutti coloro che saranno convocati per la somministrazione della terza dose del vaccino anti Covid 19, potranno scegliere di ricevere contemporaneamente anche il vaccino antinfluenzale.

Lo comunica l’assessorato regionale alla Salute, specificando che la vaccinazione concomitante è riservata alle categorie indicate dalle disposizioni della struttura commissariale nazionale, vale a dire ultra fragili, over 80 e personale sanitario. La stessa opportunità sarà garantita agli ospiti delle rsa e delle residenze protette per anziani, nel corso delle sedute vaccinali che verranno effettuate all’interno delle strutture.

Terza dose e vaccino antinfluenzale si potranno ricevere sia negli hub vaccinali, sia negli ambulatori dei medici di medicina generale che hanno aderito alla campagna. Nei prossimi giorni, non appena concluso l’accordo nazionale, la possibilità sarà estesa anche alle farmacie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le categorie interessate dalla terza dose del vaccino anti Covid possono chiedere di fare anche quello antinfluenzale

ChietiToday è in caricamento