Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Fossacesia

Il centro vaccinale di Fossacesia ha somministrato 4.569 dosi di Pfizer e Moderna

La palestra polivalente ha ospitato la campagna per l'ultima volta mercoledì, quando sono state inoculati 120 vaccini: per molti era la prima dose

Sono state 120 le dosi di vaccino Pfizer e Moderna somministrate nella palestra polivalente di via Primo Maggio, a Fossacesia, nella giornata di mercoledì scorso (29 settembre). Per molti utenti si è trattato di prima inoculazione: un aspetto che conferma la scelta dell'amministrazione comunale e della direzione della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, di allestire di nuovo l'hub vaccinale a Fossacesia, per spingere a immunizzarsi contro il Covid chi finora ha esitato.

“Dal 24 aprile scorso, data in cui le porte della palestra polivalente si sono aperte per la prima volta per ospitare il centro vaccinale, sono stati 4.569 i cittadini di Fossacesia, Santa Maria Imbaro, Mozzagrogna e Rocca San Giovanni che hanno potuto ricevere la prima e la seconda dose di vaccino – sottolinea il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - Sono numeri importanti se si considera che la nostra hub è stata aperta solo in alcune occasioni e, com’era nelle nostre intenzioni per favorire a vaccinarsi tutti coloro, in particolare anziani e chi ne è stato impossibilitato, a raggiungere i centri vaccinali di Lanciano, Chieti, Vasto che, invece, hanno operato quotidianamente. Un grande grazie va rivolto agli operatori sanitari, ai volontari della protezione civile, agli operatori dell'Esercito, che hanno svolto un ottimo lavoro, dimostrando grande professionalità, spirito di abnegazione e, soprattutto, grande umanità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro vaccinale di Fossacesia ha somministrato 4.569 dosi di Pfizer e Moderna

ChietiToday è in caricamento