Attualità

I carabinieri vaccinano a domicilio a Castelguidone: l'impegno a favore dei pazienti costretti a letto

Impegnato personale medico e infermieristico del 1° Reggimento Carabinieri paracadutisti Tuscania” con il supporto dell’Arma territoriale locale

Prosegue l'impegno dell'Arma dei carabinieri nella campagna vaccinale contro il Covid in provincia di Chieti. 

Ieri mattina, personale medico e infermieristico del 1° Reggimento carabinieri paracadutisti Tuscania” con il supporto dell’Arma territoriale locale, ha partecipato alla vaccinazione domiciliare di diversi pazienti intrasportabili a Castelguidone.

Il contributo dell’Arma nelle vaccinazioni in favore di utenti in assistenza domiciliare integrata, che è iniziato nei primi giorni del mese di maggio, ha visto operare il proprio personale sanitario in diversi comuni della provincia di Chieti e proseguirà  ovunque vi sia necessità.

Continua, intanto, l'impegno dell'Arma dei carabinieri a Vasto, nell'ambito dell'operazione Igea, iniziata lo scorso gennao, per itesting con tampone molecolare effettuato al drive through Difesa in via Don Lorenzo Milani e al Pala Bcc di Vasto, dove attualmente concorre con la Asl per l’effettuazione dei vaccini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri vaccinano a domicilio a Castelguidone: l'impegno a favore dei pazienti costretti a letto

ChietiToday è in caricamento