Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità Vasto

Continua l'impegno dei carabinieri per la vaccinazione a domicilio nelle zone interne

L’ufficiale medico e i due infermieri in uniforme, di concerto con la Asl, individuano le esigenze rappresentate dai comuni del territorio in relazione agli utenti in Adi (Assistenza domiciliare integrata) e fragili

Il team sanitario dei militari dell’Arma dei carabinieri, impegnato nell’operazione Igea ed Eos del ministero della Difesa, continua nell’attività di supporto per la campagna vaccinale.

L’ufficiale medico e i due infermieri in uniforme, di concerto con la Asl Lanciano-Vasto-Chieti, individuano le esigenze rappresentate dai comuni del territorio in relazione agli utenti in Adi (Assistenza domiciliare integrata) e utenti fragili.

L’attività eseguita finora ha consentito di raggiungere numerosi comuni dell’entroterra, dove si è proceduto alla vaccinazione prevista.

Parallelamente prosegue l’impegno sia al PalaBcc di Vasto, quando il personale non è impegnato nelle domiciliazioni, sia al Drive Through Difesa di via Don Lorenzo Milani per l’esecuzione dei tamponi molecolari, che ad oggi hanno raggiunto il numero di 14.442. Il punto per i tamponi è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 13.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua l'impegno dei carabinieri per la vaccinazione a domicilio nelle zone interne

ChietiToday è in caricamento