Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità Fossacesia

Vaccini, bassa adesione a Fossacesia: il sindaco rinnova l'appello

Sabato e domenica prossima, 17 e 18 luglio, il punto vaccinale di Fossacesia sarà ancora a disposizione degli utenti, stavolta per la somministrazione di sole seconde dosi di vaccini Pfizer e Moderna

Vaccini a Fossacesia, immagine di archivio

Bassa adesione negli ultimi tre giorni alla campagna vaccinale di Fossacesia. Sono state complessivamente 570 le dosi di vaccino somministrate dal 10 al 12 luglio nel centro vaccinale allestito nella palestra polivalente: 190 al giorno i cittadini di Fossacesia, Santa Maria Imbaro e Mozzagrogna che, tra prime dosi e richiami, hanno potuto immunizzarsi assumendo vaccini Pfizer, Moderna e Astrazeneca.

“Ci aspettavamo di più – ammette il sindaco Enrico Di Giuseppantonio – e per questo torno a sollecitare quanti non l'avessero ancora fatto, a sottoporsi a vaccinazione per mettere a riparo loro stessi e le persone care dai pericoli di un virus ancora in circolazione e pericoloso nelle sue continue varianti. Sarebbe deleterio per tutti non arginare la diffusione del Covid e ritrovarci di nuovo a dover sopportare restrizioni. Non possiamo assolutamente permettercelo. Per questo, invito quanti non l'avessero ancora fatto a prenotarsi e con senso di responsabilità a immunizzarsi”.

Sabato e domenica prossima, 17 e 18 luglio, il punto vaccinale di Fossacesia sarà ancora a disposizione degli utenti, stavolta per la somministrazione di sole seconde dosi di vaccini Pfizer e Moderna. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, bassa adesione a Fossacesia: il sindaco rinnova l'appello

ChietiToday è in caricamento