rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Vaccinazioni, Ferrara: "Giornata record ieri a Chieti, ai cittadini che si lamentano per le code chiedo pazienza"

Sono state ben 779 le vaccinazioni somministrate nell’arco della giornata. Si procede a ritmo serrato ma in tanti segnalano le lunghe attese, anche per le prenotazioni

La campagna vaccinale anti Covid prosegue a gonfie vele a Chieti per quanto riguarda le adesioni, anche se sono tanti i cittadini a lamentarsi per le lunghe attese.

Ieri sono state 779 le vaccinazioni somministrate nell’arco della giornata in città “Una sorta di record – commenta il sindaco Diego Ferrara – e si va a ritmo serrato. Il problema che si sta cominciando a porre è quello della stanchezza degli operatori sanitari, della protezione civile, dei volontari amministrativi perché sta diventando un compito veramente importante e arduo anche dal punto di vista fisico”.

Quanto alle lamentele sulle attese al pala Colle dell’ara, il sindaco vuole invitare la cittadinanza alla calma ammettendo che “sì, ci sono delle file a volte interminabili, ma abbiate pazienza perché stiamo lavorando per voi”.

Problemi anche sul fonte delle prenotazioni della terza dose di vaccino: diversi utenti segnalano non aver trovato date disponibili a Chieti, neanche per i soggetti fragili. Ieri mattina, come racconta una lettrice a ChietiToday, le date disponibili sul portale dedicato alle prenotazioni erano a fine dicembre o gennaio 2022 a Pescara, Casoli e Lanciano. “Ho provato anche per mia suocera (invalida quindi soggetto fragile) tramite numero verde ma ho ottenuto in risposta il medesimo stupore da parte dell’operatrice che riscontrava l’impossibilità di date disponibili a Chieti neanche per soggetti fragili e quindi a rischio. In serata, riprovando sul portale, erano scomparse anche le date su Pescara e comparivano soltanto quelle presso Teramo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni, Ferrara: "Giornata record ieri a Chieti, ai cittadini che si lamentano per le code chiedo pazienza"

ChietiToday è in caricamento